X Factor 2015 la finale: le assegnazioni di Skin e Fedez

Cultura

X Factor 2015 la finale: le assegnazioni di Skin e Fedez

Il daily andato in onda ieri sera ha svelato le ultime assegnazioni per la finale di X Factor, che andrà in onda domani sera.

Ormai non ci sono più segreti: i quattro concorrenti rimasti (Enrica, Urban Strangers, Davide e Giosada) si esibiranno con un nuovo brano, l’inedito e in un duetto. I giudici Skin, Fedez, Elio e Mika hanno accompagnato sin qui i loro cantanti (Mika, in effetti, no, visto che non ha alcun rappresentante della sua categoria, gli under uomini) e ora si apprestano all’atto finale del talent show. I vincitori annunciati sono gli Urban Strangers, su questo non ci sono proprio dubbi, ma lo spettacolo di sicuro non mancherà.

Skin ha deciso di assegnare a Enrica il brano che avrebbe dovuto cantare giovedì scorso (non ci è riuscita perché è finita al ballottaggio dopo la prima manche, quella dell’inedito I found you, scritto proprio da Skin), ovvero Stay di Rihanna.

Il pezzo non è affatto semplice, ma il fatto che Skin abbia deciso di confermarlo può significare due cose: Enrica lo canta benissimo, oppure si è preferito non caricarla di un ulteriore canzone nuova, da studiare daccapo.

Gli Urban Strangers, invece, riproveranno a cantare Oceans di Jay-Z e Frank Ocean, brano che hanno già presentato in un live precedente, ma con un problema tecnico che ha inficiato l’intera esibizione. Non sembra molto giusto, perché non si tratta di una canzone nuova, ma questo prova che nessuno, in tutta onestà, si sente di dar contro ai due ragazzi, visto che rappresentano, al momento, una delle migliori proposte musicali del mercato italiano, quanto meno in termini di riscontro di pubblico.

Il duetto sarà, per tutti i concorrenti, con Cesare Cremonini, e anche qui la curiosità c’è, specie per quanto riguarda proprio gli Urban Strangers.

L’appuntamento è quindi per domani sera su Sky Uno alle 21.10.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche