Airbnb: Garanzia Host e Assicurazione per la Protezione dell’Host

Guide

Airbnb: Garanzia Host e Assicurazione per la Protezione dell’Host

Articolo sponsorizzato da:
Guest Hero è la società leader nella gestione degli appartamenti in affitto breve. Ci occupiamo di tutto, dal check in ad ampliare la visibilità del tuo appartamento online! Siamo degli eroi per i tuoi ospiti. Conosciamoci: www.guesthero.com

La Garanzia Host Airbnb offre ai proprietari di casa una protezione fino a 1.000.000 dollari per la proprietà, che sarà coperta in caso di danni causati da un ospite, indipendentemente dal fatto che sia stato aggiunto o meno un deposito cauzionale.

Essa non si applica a beni come contanti, titoli, oggetti da collezione, opere d’arte, gioielli, animali o responsabilità civile.

Inoltre non copre i danni causati da usura: per questo tipo di danni chi ospita può richiedere un deposito cauzionale ai propri ospiti aggiungendolo nelle impostazioni di prezzo.

E’ importante sottolineare che la Garanzia Host non è un’assicurazione e non sostituisce la l’assicurazione come proprietario o conduttore dell’affitto.

Il programma Protezione Assicurativa Host è soggetto a particolari condizioni, limitazioni ed eccezioni ed offre una copertura assicurativa primaria di responsabilità civile che copre fino a 1 milione di dollari in caso di reclamo da parte di terzi per lesioni fisiche o danni alla proprietà.

La Protezione Assicurativa Host costituisce ormai una copertura assicurativa primaria ed è, quindi, disponibile per tutti gli host, indipendentemente da altre coperture assicurative che hanno sottoscritto.  

La Garanzia Host e la Protezione Assicurativa Host sono due programmi diversi che Airbnb offre agli host in caso di danno o lesione.

La Garanzia Host di Airbnb è stata creata per proteggere gli host nella rara eventualità in cui un ospite arrechi dei danni materiali alla proprietà, all’appartamento o alla casa.

Non è un’assicurazione e non sostituisce quella del proprietario o del locatario.

Il programma Protezione Assicurativa Host, invece, è una polizza assicurativa creata per coprire gli host in caso di richieste di risarcimento di terze parti per lesioni fisiche o danni alla proprietà. 

È disponibile per tutti gli host, indipendentemente da altre coperture assicurative sottoscritte in precedenza, ma fungerà come assicurazione primaria solo nel caso in cui si verifichi un incidente durante un soggiorno di Airbnb.

Per inviare una richiesta di rimborso per la Garanzia Host, l’host deve:

  1. Contattare l’ospite per avvisarlo del reclamo.
  2. Se non riesce a trovare un soluzione con l’ospite, il consiglio è di aggiornare il caso nel Trova Soluzioni.
  3. Raccogliere quanta più documentazione possibile per inviarla insieme al modulo, incluse foto, ricevute, la denuncia e ogni altro tipo di documentazione che dimostri la proprietà, i danni e la stima del valore di mercato degli articoli danneggiati.
  4. Accedere al sito da un computer desktop e inviare la richiesta dalla pagina seguente:it.airbnb.com/incidents/new

La richiesta deve essere inviata entro 14 giorni dal check-out dell’ospite o prima che il nuovo ospite effettui il check-in se l’arrivo è previsto prima.

Una volta raccolte le informazioni sufficienti da parte di entrambi, Airbnb verificherà tutta la documentazione e valuterà la richiesta di rimborso. La durata del processo varia in base alla gravità del caso, alla qualità della documentazione e alla collaborazione delle parti coinvolte.

 

A proposito di Airbnb, è nata Guesthero, una società che offre agli host un servizio per la gestione completa dell’affitto per periodi brevi (Check-in, check-out, pulizia, assicurazione, creazione e gestione dell’annuncio su più piattaforme, tra cui Airbnb).

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Loading...