Attenti ai ladri di bancomat: sempre più diffusa la tecnica della 'forchetta' - Notizie.it

Attenti ai ladri di bancomat: sempre più diffusa la tecnica della ‘forchetta’

Attualità

Attenti ai ladri di bancomat: sempre più diffusa la tecnica della ‘forchetta’

I ladri di bancomat sono sempre molto attivi nello sperimentare tecniche sempre più aggiornate per rubare i soldi dei correntisti. Il Comando Provinciale dei Carabinieri di Avellino ha segnalato il frequente ricorso dei ladri di bancomat, alla tecnica della ‘forchetta’ applicata nel momento in cui il correntista ritira il denaro dal ‪‎bancomat. Si tratta di un metodo per rubare le banconote erogate dallo sportello attraverso uno strumento metallico lungo circa venti centimetri con due denti su un’estremità, che ricorda, per l’appunto, una forchetta. La “forchetta” viene collocata nella bocchetta dell’erogatore bancomat dai malviventi che subito si dileguano.

I ladri attendono che un cliente effettui un prelievo di contante dallo sportello bancomat manomesso. Al momento del prelievo le banconote rimangono imprigionate nello strumento predisposto dai ladri, mentre gli stessi attendono che il correntista si allontani, pensando ad un problema tecnico, per impossessarsi successivamente delle banconote. Infatti con un grimaldello, è possibile sbloccare la ‘forchetta’ per mettere le mani sulle banconote.

“Consigliamo agli utenti – dicono i carabinieri di Avellino – di segnalare immediatamente alle Forze dell’Ordine qualunque manomissione degli sportelli che erogano la banconote.

Inoltre è molto importante accertarsi che nessuno si trovi nelle vicinanze e vi stia osservando per attendere che vi allontaniate. Sono in corso accertamenti da parte dei Carabinieri, finalizzati all’identificazione dei responsabili dell’episodio accaduto nella prima serata di ieri ad Avellino”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche