Auto benefit aziendale: quanto vale e come funziona

Motori

Auto benefit aziendale: quanto vale e come funziona

Auto benefit
Auto benefit

L’auto benefit aziendale fa parte dei così detti ” fridge benefit” che vengono dati in dotazione temporanea o permanente ad un lavoratore.

Che cosa sono i ” fridge benefit”?

Alcuni fortunati lavoratori, oltre al normale stipendio ricevono anche dei “fridge benefit“. Essi possono essere di diverso tipo e vengono messi gratuitamente a disposizione del lavoratore. Ad esempio esiste la concessione di un cellulare aziendale, di un immobile, la possibilità di ottenere prestiti a tasso agevolato o di ottenere un’auto aziendale. Anche questi benefit vanno inseriti nel conteggio della busta paga e devono rientrare nelle imposte da pagare.

Non tutti i lavoratori ottengono questi beni mobili o immobili e solitamente vengono concessi alle posizioni lavorative più alte. Un esempio di fortunati beneficiari sono i grandi dirigenti di aziende private.

Come vengono tassate le auto benefit aziendali?

Non solo per gli autoveicoli ma anche per i ciclomotori e per i motocicli, per convenzione, se vengono concessi come bene personale o familiare a un dipendente, bisogna far riferimento al valore normale del bene in questione.

Se invece il veicolo viene utilizzato sia per motivi di lavoro che privati allora il calcolo può essere effettuato utilizzando le tabelle Aci ( ovvero Automobile Club d’Italia). Esse ti forniranno i dati sulla cifra chilometrica unitaria corrispondente alla marca e al tipo di veicolo in questione. A questo punto dovrai moltiplicare il dato per 15 mila chilometri ( ovvero, per convenzione, il numero unitario di percorrenza annua). Il 30 per cento del prodotto finale corrisponderà alla cifra di guadagno annuo del benefit.

Se invece il veicolo viene utilizzato solamente per occasionali trasferte di lavoro allora il bene non dovrà essere calcolato nel reddito annuo del dipendente che ne usufruisce.

Sebbene possa risultare noioso dover effettuare tale calcolo ogni anno, questo può essere considerato il prezzo da pagare per poter utilizzare gratuitamente di un veicolo aziendale. Privilegio che in molti, senza dubbio, vi invidieranno.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Loading...