Bodykey by Nutrilite di Amway, perdere peso in modo sano e naturale

Salute

Bodykey by Nutrilite di Amway, perdere peso in modo sano e naturale

La cura del proprio corpo

Oggigiorno la cura del proprio corpo passa attraverso una corretta e sana alimentazione, l’esercizio fisico costante e quotidiano e le diete. Nel corso degli ultimi decenni, lavori e stili di vita sempre più sedentari hanno fatto sì che, venendo meno i primi due, molte persone ricorrano sempre più spesso alle diete.

Sovente le diete vengono intraprese con troppa leggerezza a causa del “passaparola” tra amici e familiari che già ne conducono una o, addirittura, “auto-inflitte” senza il consulto di un medico specialista, basandosi su quanto letto o appreso da riviste e programmi TV.

La dieta “personalizzata”

Bisogna ricordare che, oltre al fattore estetico che sempre più spinge donne e uomini a “mettersi a dieta”, questa può avere effetti devastanti sulla propria salute.

Un regime dietetico dimagrante deve infatti tener conto della corporatura, delle abitudini alimentari e degli stili di vita della singola persona e deve essere assolutamente redatto da uno specialista.

E’ infatti solo un dietologo, lo specialista in Scienza dell’alimentazione, che può giungere alla dieta più adatta a ciascuna persona, tenendo conto di tutti questi fattori nonché del metabolismo dell’individuo.

Tra i regimi alimentari più adottati abbiamo: la dieta mediterranea, la dissociata, la Scarsdale e la dieta Dukan. Vediamoli di seguito.

La dieta mediterranea

Uno dei regimi più noti al mondo è la cosiddetta “dieta mediterranea”. Questa è la più vicina alle nostre abitudini alimentari e si basa soprattutto su frutta, verdura, pesce, legumi, pasta e olio. La dieta mediterranea è indicata a chi soffre di colesterolo in quanto povera di grassi saturi.

dieta-2

La dieta dissociata

Il principio cardine di questa dieta è non associare mai in un unico pasto carboidrati e proteine ma di prediligere verdura, insalata e frutta. L’idea è quindi che l’aumento di peso derivi non dalla quantità di cibo dalle loro combinazioni sbagliate. Il rischio è quello di ritornare a ingrassare una volta ripresa un’alimentazione normale.

La dieta Scarsdale

E’ una dieta ripartita in due programmi alimentari da seguire per due settimane.

Nella prima fase vengono ridotti all’osso i carboidrati e gli zuccheri in favore delle proteine. Nella seconda, carboidrati e grassi vengono reintrodotti in modo graduale. Anche con questo regime si rischia di riprendere peso una volta che si torna a mangiare normalmente.

La dieta Dukan

La famosissima dieta Dukan si suddivide in quattro fasi. Nella prima e seconda fase, vengono assimilare molte proteine pure in modo da raggiungere il peso ideale. Nella terza fase si torna ad un’alimentazione normale mentre nella quarta, quella di “mantenimento del peso” vengono assimilati proteine una volta a settimana e tre cucchiai di crusca e avena ogni giorno. E’ una dieta iperproteica e può causare problemi vascolari.

dieta

Bodykey by NUTRILITE” di Amway

Oltre queste, c’è un nuovo ed innovativo programma volto a perdere peso: Bodykey by Nutrilite” di Amway. Bodykey di NUTRILITE è una dieta personalizzata che si esprime in programma studiato e costruito intorno al singolo individuo che tiene conto della sua predisposizione genetica.

Il programma “Bodykey” ha inizio infatti con un preliminare test genetico: i risultati vengono poi combinati con le informazioni sulle preferenze personali, sulle abitudini e i comportamenti dell’individuo al fine di creare un “programma alimentare e di esercizi” ad personam.

La cosa più importante è non improvvisare una dieta “casalinga” ma di avvalersi sempre del consiglio degli esperti in modo da non incorrere eventuali problemi di salute.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Loading...