Bunker Tv, la web tv musicale del momento COMMENTA  

Bunker Tv, la web tv musicale del momento COMMENTA  

bunkertv

 

 

“Poche chiacchiere, tanta musica!”

BunkerTV è un progetto di tv web partito da un gruppo di amici con la passione per la musica: voglia di farla, di ascoltarla e di farla ascoltare.

L’idea prende forma quasi per gioco un pomeriggio di luglio 2013. Un gruppo di amici si esibisce nello studio di registrazione Bunker Studio a Milano, da cui prenderà il nome il progetto. Cominciano a passare artisti e band di amici e conoscenti e poi, velocemente e solo grazie al passaparola, le richieste di partecipazione al programma aumentano; questo, insieme ai riscontri positivi da parte dei gruppi e dei fan, convince i ragazzi di aver fatto centro: c’è bisogno di bunker!

Prima di tutto Bunker Tv vuole rispondere all’esigenza dei musicisti di trovare spazi per far conoscere il proprio lavoro (e chiunque suoni e porti avanti un progetto musicale al di fuori del circuito mainstream sa quanto questo possa essere difficile). In secondo luogo, risolve un bisogno dei fondatori: quello di poter scoprire, ascoltare e valorizzare musica che altrimenti sarebbe difficile trovare.

Il format delle puntate è semplice: due pezzi in acustico e alcune domande alla band. Una conversazione tra amici come fosse nel soggiorno di casa, per parlare di musica e delle esperienze dei ragazzi che passano da noi. Il set acustico dà una dimensione intima alle esibizioni e fa da filo conduttore tra i diversi generi musicali, inoltre conferisce un valore aggiunto ai live delle band o artisti che normalmente suonano con set elettrico e che possono rivisitare e far ascoltare i loro pezzi al pubblico anche in versione unplugged, potendo contare su un’alta qualità del suono grazie alla professionalità dello studio di registrazione.

Nessun pregiudizio musicale alla base: siamo aperti a tutti i generi musicali, e siamo pronti ad imparare ogni giorno. La qualità e l’originalità dei progetti musicali sono le uniche caratteristiche che ci stanno davvero a cuore, e per proporsi basta scrivere a info@bunkertv.it

Il progetto non è finanziato o sponsorizzato da nessuno, e sta crescendo solo grazie alla passione e all’impegno di chi lo porta avanti ogni giorno: per questo chiediamo a tutti gli addetti del settore di diffondere la notizia di questo nuovo canale web che vuole essere davvero un’opportunità preziosa per gli artisti e le band di farsi conoscere, e per gli amanti della buona musica di scoprire cosa si muove nell’interessantissimo e molto variegato panorama dell’underground musicale italiano – e non solo. Siamo aperti a collaborazioni con siti e canali specializzati per la diffusione in rete dei nostri contenuti – e ci sono già state varie richieste in questo senso – proprio nell’ottica di poter dare più visibilità possibile alla musica che merita.

Bunker Tv è solo web, creata con un format appositamente pensato per la rete. I contenuti hanno una durata ed uno stile di presentazione brevi ed immediati, pensati per essere condivisi e viralizzati dalle band e dai fan su facebook e su youtube.

Progetti in cantiere: Potenziare la sezione “Bunker TV Live”, con riprese e mini-interviste durante le esibizioni dal vivo; diretta streaming delle puntate e canale streaming con rotazione video; un grande “Bunker Festival” in cui si esibiranno dal vivo tutti gli artisti che abbiamo ospitato.

Sono già passati dal bunker, tra gli altri: Selton, Erica Mou, EgoKid, Plastic Made Sofa, There Will Be Blood, Dario Ciffo, Massaroni Pianoforti, Stefano Vergani, Marco Levi, Revo Fever, The Fire, Les Enfantes, Corni Petar, Il Fieno, Calvino, Johnnie Selfish & The Worried Men Band, Diego DeadMan Potron, Mothers of Mud, Les Fleurs du Maladives, Rosantique, Labradors, Garage Orchestra, Ass Cobra, Isten Szek, Generation on Dope (G.o.D.), (b)ananartista, SecoMan, Aiko War, Ketty Passa &Toxic Tuna, Up On The Apple, Andead, Filippo Dallinferno, Water Tower, La Colpa, Gianluca Veronal, Samurai, Venus’ Comb, Giuradei, The Crooks, Rumori Dal Fondo, Rhyme, Greedy Mistress, Gerson, Ghosts on The Loose, Shiva Rackets, Furor Gallico, The Monkey Weather, Gambardellas, Sundust, Galleria Margò, Impossibili, Mystical Communication Service (special guests da Berlino), …

Lo scopo di BunkerTV è chiaro: diffondere la bella musica e fare conoscere nuove band al pubblico. Poche chiacchiere e tanta musica è il nostro motto!

www.bunkertv.it

https://www.facebook.com/LiveBunkerTv

https://www.youtube.com/user/BunkerTVLive

Contatti:

info@bunkertv.it
press@bunkertv.it

Le puntate vengono registrate presso: Bunker Studio, Viale Argonne 5, 20133 Milano

Erica Mou al Bunker Tv

 

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*