Buona la Prima, il ritorno di Ale e Franz in TV

Buona la Prima, il ritorno di Ale e Franz in TV

Gossip e TV

Buona la Prima, il ritorno di Ale e Franz in TV

buona la prima

Intervista al duo comico Ale e Franz tra il ritorno in prima serata con "Buona la Prima", il probabile ritorno al cinema e il derby di Milano

Ne sono passati di anni da quando Alessandro Besentini e Francesco Villa facevano spettacolo dalla panchina di Zelig. Il duo comico, dopo circa 8 anni, torna in prima serata su Italia1 con “Buona la Prima” uno show basato interamente sull’improvvisazione e che a detta dei due:” Vi farà ridere dal primo all’ultimo minuto!”.

L’intervista ad Ale e Franz


Il ritorno sul piccolo schermo con Buona la Prima, quali sono le prime sensazioni?
Ale: Ah be la sensazione è che ormai non è più piccolo schermo! Oh guarda che adesso la gente ha di quei televisori che veramente è incredibile, non esiste più il piccolo schermo! No, adesso sto scherzando! Siamo molto contenti, siamo contenti anche di accontentare la gente che per otto anni ci ha chiesto “quando ritorna buona la prima?” e finalmente siamo tornati, torniamo con buona la prima. Contenti noi e contenta anche la gente.
Franz: Eh ha detto bene!

intervistaBuona la prima avrà un suggeritore o una suggeritrice per ogni puntata, e anche tanti ospiti! Io ho sbirciato un po’ e ho visto qualche nome (Pierluigi Pardo, Geppi Cucciari)…
Ale e Franz: Pardo è un suggeritore! Ma noi gli ospiti non sappiamo chi sono! Non possiamo saperlo, lo scopriamo solo dopo che entrano dalla porta.

E’ anche questo il bello di buona la prima!

Dal piccolo al grande schermo, quando tornerete al cinema?
Ale: Eh guarda, aspettiamo un po’ anche che si sistemi il cinema italiano, comunque sono momenti un po’ difficili. Rischiare di fare un film è appunto un grosso rischio, però ci arriveremo!
Franz: Ma speriamo, perchè no? Chissà che Buona la prima non sia di aiuto anche in quella direzione!

Inter per Ale e Milan per Franz: come vivete questo derby? Sarà sempre un primetime cinese?
Ale: Mi sa tanto che siamo destinati a quell’orario, quando ci sarà il prossimo derby mi sa che lo vedremo ancora a mezzogiorno. Per me è stato un po’ un incubo, come lo è stato per loro all’andata lo è stato per noi al ritorno, quel pareggio all’ultimo centesimo di secondo…eh quindi insomma dai è stata un po’ una doccia fredda!
Ale ma chi vorresti nell’Inter del futuro?
Mi è dispiaciuto di Perisic perchè secondo me è un giocatore molto forte..
Franz: Bè insomma dai Perisic è forte ma onestamente faceva una partita su quattro e in quella partita lì giocava 25 minuti…poi ad un certo punto si spegneva.

Quando giocava era un fenomeno! Però non aveva voglia sempre di giocare o no Ale?
Ale: Si, in effetti non è facile trovare uno così forte sulla fascia. Adesso non so chi augurarmi, ma ci sono due nomi che davvero non si possono non nominare: Cristiano Ronaldo e Messi. Se uno dei due dovesse arrivare sarebbe una cosa bella per tutti, per Milano e per l’Italia.

Su Messi c’è stata la voce che lo attribuiva all’Inter quest’anno, ma tu ci credi o no?
Ale: Ma io un pochettino si! Secondo me Messi prima o poi abbandonerà Barcellona, lì ha dato e vinto tutto, e può essere anche che venga in Italia prima o poi!

intervista 2Franz ma questo Milan così scatenato in chiave mercato può essere da scudetto finalmente?
Che sia da scudetto non lo so, gli acquisti da soli non bastano. Però quest’anno abbiamo fatto bene, con la squadra che avevamo abbiamo dato il 110%, quindi da tifoso sono contento! Va bene così, credo bene in Montella che mi piace come tecnico e credo nella linea dura della società, vedi con Donnarumma.

Sei contento per il rinnovo di Gigio, ma non saresti ancora più contento se vinceste l’Europa League?
Franz: Ahaha adesso non siamo neanche partiti già pensi di vincere l’Europa League? Facciamo un bel torneo, poi si può anche non vincerla…basta giocar bene!

Tornando a Buona la Prima, cosa vi aspettate e cosa dobbiamo aspettarci da questa nuova edizione?
Ale: Noi non sappiamo niente ma, l’unica cosa che sappiamo è che avendo registrato qualche giorno ti possiamo dire che sta andando benissimo, è molto forte, e penso che sia la migliore edizione!
Franz: Quello che c’è da aspettarsi è che fa ridere! Noi possiamo solo darvi una garanzia: è il programma con il più alto tasso di comicità del momento, per le esperienze che abbiamo maturato da 25 anni…E’ tutto improvvisato, non abbiamo la ricetta ma grazie all’alchimia che si è creata con il cast che abbiamo scelto io e Ale siamo sicuri che si riderà dal primo all’ultimo minuto!

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche