Calciomercato Napoli, ore decisive per Berenguer: i dettagli

Sport

Calciomercato Napoli, ore decisive per Berenguer: i dettagli

Napoli

Entra nel vivo il mercato del Napoli: dopo l'arrivo di Ounas, sono ore decisive per l'acquisto di Berenguer. Vicino l'accordo con l'Osasuna

Il calciomercato del Napoli sta entrando finalmente nel vivo. Dopo l’arrivo di Ounas dal Bordeaux, ora i partenopei hanno puntato Berenguer per rafforzare la propria rosa. Le prossime ore potrebbero essere quelle decisive per l’acquisto del centrocampista spagnolo.

Sprint Napoli per arrivare a Berenguer

Secondo quanto riportato dalla Gazzetta dello Sport, queste saranno ore decisive per l’acquisto di Alejandro Berenguer, centrocampista spagnolo attualmente in forza all’Osasuna. Nella giornata di domani, rivela la rosea, ci sarà un incontro tra Giuntoli con la dirigenza spagnola per cercare di chiudere la trattativa.

Ballano solamente tre milioni di differenza tra la richiesta dell’Osasuna (ovvero 9 milioni) e l’offerta del Napoli (6 milioni). Però sembra esserci ottimismo per una felice conclusione dell’affare, tanto che si pensa che presto l’esterno spagnolo potrà essere annunciato ufficialmente da De Laurentiis.

Però mai dare le cose per scontate, soprattutto nel calcio e nel mercato.

Se domani infatti non verrà un accordo definitivo tra le parti, infatti, potrebbe saltare tutto. Con l’Osasuna che potrebbe riprendere le trattative con il Torino, che ha richiesto il giocatore.

Chiuso il caso Reina, ma attenzione a Koulibaly

Il mercato del Napoli ha vissuto una fase di stallo soprattutto perchè all’ordine del giorno c’era prima di tutto la questione riguardante il futuro di Pepe Reina. Sembra comunque che il caso si stia per chiudere, con il portiere spagnolo che resterà in azzurro al di là dell’incontro che avrà sabato con il Presidente De Laurentiis per l’eventuale rinnovo del contratto.

Prima di partire per il ritiro di Dimaro, infatti, Reina si è incontrato con il DS Giuntoli, il quale gli ha comunicato che avrà il posto da titolare in questo avvio di stagione (preliminare di Champions compreso), ma che non gli potrà garantire nulla sul futuro. Reina non ha potuto far altro che accettare questa condizione, in quanto la società gli ha anche detto che non ha nessuna intenzione di venderlo.

Quindi resterà fino alle fine del contratto (in scadenza nel giugno 2018) e poi sarà lui a decidere se accettare di avere un ruolo dirigenziale in società.

Per quanto riguarda il possibile successore di Reina, dopo il no di Rulli (che ha preferito rimanere alla Real Sociedad), il nome più caldo resta sempre quello di Leno. Il Bayer Leverkusen lo valuta circa 20 milioni, ma il Napoli vorrebbe sborsarne molti meno e non vorrebbe andare oltre i 10 milioni.

Un caso che si chiude e un altro che potrebbe aprirsi. Si tratta di Koulibaly, con l’agente del difensore, Bruno Satin, che nella serata di ieri ha rilasciato una dichiarazione che ha scosso l’ambiente napoletano: “Non è certo che resterà al Napoli, fino al 31 agosto può succedere di tutto”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche