Cetriolo di mare: ricette semplici
Cetriolo di mare: ricette semplici
Guide

Cetriolo di mare: ricette semplici

cetriolo di mare: ricette semplici
cetriolo di mare: ricette semplici

Nella cucina cinese è molto usato il cetriolo di mare ma qui in occidente ancora è poco conosciuto. Vediamo come cucinare al meglio l’Oloturia

La forma del cetriolo di mare è lunga come un cetriolo normale con la sola differenza che è ricoperta di spine. Viene chiamato anche Oloturia o Trepang in oriente.

Molti si sono spesso domandati se fosse commestibile. Il solo aspetto del cetriolo di mare, lascia a desiderare di cucinarlo ma è comunque mangiabile.

L’Oloturia ha un alto tasso di contenuto di sali minerali e di acqua e spesso questo tipo di vegetale viene cucinato in oriente. Infatti è anche a rischio di estinzione e si trovano solitamente in fondo al mare, aspirando tutto quello che trovano.

Prima di ogni cosa, bisogna far bollire bene e a lungo il cetriolo, in modo da ridurre il livello di tossine presenti al suo interno e i batteri.

Vari sono i piatti preparati con questo tipo di cetriolo come preparare un’insalata a base di sgombro, oloturia tagliata a fette accompagnato da alcuni capperi.

Si possono preparare anche degli involtini con l’oloturia, melone e pesce spada oppure una zuppa Trepang, molto semplice ma gustosa.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*