Champions League: il 15 febbraio si gioca Real Madrid-Napoli. Ecco i precedenti
Champions League: il 15 febbraio si gioca Real Madrid-Napoli. Ecco i precedenti
Calcio

Champions League: il 15 febbraio si gioca Real Madrid-Napoli. Ecco i precedenti

Champions League: il 15 febbraio si gioca Real Madrid-Napoli. Ecco i precedenti
Champions League: il 15 febbraio si gioca Real Madrid-Napoli. Ecco i precedenti

La partita di Champions League che si terrà al Bernabeu di Madrid sarà valevole per l’andata degli ottavi di finale. Un crocevia decisivo per la stagione.

La partita di Champions League che si terrà mercoledì 15 sera, allo Stadio di Bernabeu di Madrid, ha tutte le carte in regola per essere una sfida importante sia per il Real padrone di casa che per il Napoli. Il match è valevole per l’andata degli ottavi di finale. E potrebbe rivelarsi davvero decisivo per l’intera stagione. Le merengues sono in testa con un solo punto di vantaggio sul Barcellona e hanno dichiarato di voler far pesare il valore della loro tradizione. Perché il Real Madrid e il campione d’Europa e del Mondo in carica. Dal canto suo, il Napoli di Maurizio Sarri arriva da un lungo periodo decisamente positivo. E con un record di imbattibilità che dura da 18 incontri. Inoltre, l’opportunità di disputare la gara di ritorno tra le mura amiche del San Paolo potrebbe davvero rappresentare un vantaggio.

Per quanto riguarda i precedenti, sono due le partite già disputate in passato.

La prima nella Coppa dei Campioni, il 16 settembre 1987, prima storica partecipazione del club campano. Maradona e compagni affrontarono il Real Madrid dentro un Bernabeu vuoto per squalifica. Un incontro irreale che vide i padroni di casa trionfare per 2-0, rete di Michel e autogol di Nando De Napoli. Il ritorno si consumò, invece, in un San Paolo esaurito. Gol di Giovanni Francini, dopo soli 9 minuti e che fece vibrare tutta Napoli; e quello di Emilio Butragueño che, purtroppo, valse il successo degli spagnoli.

Oggi, come 29 anni fa, la doppia sfida si svolgerà prima in terra iberica e poi in Italia. Sarri ed i suoi giocatori aspirano al successo dell’impresa e fanno leva sul trio Insigne-Mertens-Callejon chiamato a fronteggiare Cristiano Ronaldo e soci. La storia si ripeterà o cambierà?

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

totti
Calcio

Quanti derby ha vinto Totti

22 novembre 2017 di Notizie

Francesco Totti è stato senza dubbio uno delle bandiere più importanti della Roma e del calcio italiano. Scopri quanti derby ha vinto contro la Lazio.