Cibi per far crescere i capelli nelle persone anziane

Guide

Cibi per far crescere i capelli nelle persone anziane

Quando invecchiate i capelli possono iniziare ad assottigliarsi o perfino a cadere. Nella maggior parte dei casi, questi cambiamenti sono qualcosa che non potete controllare. Ci sono dei modi, tuttavia, per rallentare il processo di assottigliamento e potenzialmente far crescere più capelli mangiando il giusto tipo di alimenti.

Crescita dei capelli negli anziani

Cibi ricchi di proteine

I capelli si basano sulle proteine. Quindi, mangiando proteine sane aumenta di molto la possibilità dei capelli di avere una buona crescita a qualunque età.

Mangiate cibi ricchi di proteine, come fegato, uova, legumi, formaggio cremoso, yogurt e tofu. Questi alimenti ricchi di proteine sono importanti per mantenere i capelli in salute e permettere loro di crescere di nuovo.

Verde e foglie

Poiché alle persone anziane vengono prescritti dei farmaci per vari problemi di salute, è molto importante assicurarsi di avere adeguati nutrienti di vitamina B nella dieta. La ragione è che alcuni farmaci possono bloccare l’assorbimento del complesso vitaminico B, il quale aiuta a distribuire i nutrienti al cuoio capelluto per una sana crescita dei capelli.

L’aggiunta alla dieta di verdure a foglia verde scuro, come spinaci, cicoria e cavolo riccio, aiuta ad aumentare la quantità di vitamina B e a favorire la crescita dei capelli.

Antiossidanti

Gli antiossidanti combattono i radicali liberi, i quali danneggiano le cellule nel corpo e causano i segni dell’età.

Questi radicali liberi sono anche in grado di agire sulla crescita dei capelli quando si invecchia. Mangiare cibi ricchi di antiossidanti con vitamine A, C ed E daranno all’organismo una maggior capacità di distruggere questi fastidi.

I cibi ricchi di vitamina A aiutano a metabolizzare le proteine e a creare globuli rossi essenziali per la crescita dei capelli. Cibi con alte dosi di vitamina A comprendono carote, patate dolci e altri ortaggi arancioni. I cibi ricchi di vitamina C favoriscono la distribuzione di ossigeno nel cuoio capelluto. I cibi di questa categoria comprendono agrumi, frutti di bosco, patate e pomodori.

Noci e semi sono essenziali per aggiungere vitamina E alla dieta. La vitamina E aiuta a dilatare i piccoli vasi sanguigni che permettono al sangue e ai nutrienti di raggiungere il cuoio capelluto e di aiutare la crescita dei capelli sani.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Loading...