Ciclamino colore: significato nascosto

Piante e Giardino

Ciclamino colore: significato nascosto

Ciclamino colore: significato nascosto
Ciclamino colore: significato nascosto

Ciclamino ieri e oggi: una pianta che nel tempo ha mutato il significato. Diversi colori del fiore simbolo del Natale, descrizione e spunti

Ciclamino e pensi al Natale! E’ la pianta che più di altre viene regalata per questa festa e il suo significato simbolico è ancora oggi un po’ ambiguo. Di fatto, il ciclamino è per lo più inodore, ha molti fiori e i suoi steli sono lunghi 20 cm. Su ciascun stelo, 5 petali. La pianta è protetta: non è consentito toccarla, quando la si trova nel bosco. Quanto al colore, varia a seconda della specie di appartenenza.

Ciclamino: alcune varietà più diffuse, colore e descrizione

Cyclamen cilicum: appartiene alla specie semirustica, color rosa pallido con macchie rosse alla base.

Ciclamino Primaverile: è tra le specie, quello più grande e il colore del fiore è viola o fucsia.

Ciclamino delle Alpi: unico nel suo genere, cresce spontaneamente sulle Alpi. I fiori sono color carminio(rosa quasi violaceo) e sono molto profumati.

Ciclamino Napoletano: ha fiori color rosa pallido, ma ne esiste anche una varietà con fiori bianchi.

Ciclamino come regalo: significato negativo e positivo

L’ambiguità simbolica del ciclamino si lega principalmente al fatto che il linguaggio dei fiori ha origini medievali. Ancora oggi, infatti, questo fiore conserva significati negativi: legati al veleno presente nelle radici, al fatto di crescere preferibilmente in penombra e alle stesse varietà di colore. Che vanno dal candore del bianco a toni più cupi come la porpora. I significati positivi risalgono alla Classicità. Nell’Antica Roma il ciclamino era considerato un amuleto e come tale difendeva contro fatture e fattucchiere. Riceverlo in dono, quindi, era equivalente a un augurio di prosperità e salute. Un altro significato del ciclamino derivato dal passato, si lega alla famiglia. Ritenuto un eccitante a livello sessuale, veniva infatti regalato alle giovani coppie con l’augurio di buon concepimento dei novelli sposi. A studi più recenti, infine, risale la rivalutazione del ciclamino. Gli scienziati hanno scoperto infatti che il suo profumo aumenta il livello di self-confidence (autostima) dell’individuo. E’ quindi chiaro l’intento del donatore del ciclamino di dare prestigio e fiducia al beneficiario di questo dono.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*