Come attaccare un bottone COMMENTA  

Come attaccare un bottone COMMENTA  

Non abbiate paura di farlo da soli: tutto ciò che serve è un ago e un filo in tinta. Seguite questi passaggi e vedrete quanto è semplice.

Difficoltà: abbastanza facile

Cosa serve:

  • Bottone
  • Ago
  • Filo
  • Forbici

Istruzioni
1

Scegli un bottone, se non hai l’originale. Prima però guarda dentro il capo da cucire, a volte i produttori includono un bottone in più. Altrimenti compra un bottone dello stesso colore e dimensioni degli altri.

Leggi anche: Che cos’è tasto condividi su Skype

2

Prendi un filo uguale a quello utilizzato per gli altri bottoni.
3

Taglia un pezzo di filo di circa 1/2 metro di lunghezza (lungo come dal dito al gomito).
4

Infila l’ago.

Leggi anche: Come funzionano videochiamate con Skype

5

Porta l’ago a metà del filo e fai un nodo all’estremità. L’ago è pronto per cucire.
6

Posiziona il bottone sulla stoffa, nel punto dove va cucito. Si può mettere un cerino o uno stuzzicadenti tra il bottone e la stoffa per dargli il gioco necessario.

7

Fa passare l’ago da sotto la stoffa sbucando in uno dei fori sul bottone. Tira tutto il filo fino a quando il bottone non è aderente al tessuto.

L'articolo prosegue subito dopo

8

Inserisci l’ago nel foro del bottone adiacente e fallo passare nella stoffa, verso il basso.
9

Ripeti i passaggi 7 e 8 tre ​​volte, andando su e giù attraverso il foro del bottone e attraverso la stoffa, in modo che ogni buco sia fermato da più passaggi.
10

Termina sbucando con l’ago dalla parte della stoffa e fissa con un nodo. Chiudi con un doppio nodo.

Leggi anche

babbo natale
Guide

Come sopravvivere al pranzo di Natale

Ecco come fare a sopravvivere al pranzo di Natale, nonostante le domande incalzanti dei parenti e le quantità industriali di cibo.   Manca davvero poco alle festività natalizie e in molti si staranno domandando come sopravvivere al pranzo di Natale. Cibo in quantità industriali, domande impertinenti dei parenti, e bambini che piangono e urlano in ogni angolo della casa. Non temete! Questo articolo vi consiglierà come comportarvi per sottrarvi a queste torture. Per prima cosa cercate di evitare le discussioni private a tavola, cercando di cambiare discorso quando uno dei parenti vi incalzerà con domande inopportune. Inoltre è assolutamente vietato Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*