Come cuocere in forno le barbabietole fresche COMMENTA  

Come cuocere in forno le barbabietole fresche COMMENTA  

Le barbabietole fresche sono una verdura nutriente, essendo ricche di ferro, acido folico, antiossidanti, calcio, vitamine, carboidrati e proteine. Cuocere in forno le barbabietole fresche ne esalta il sapore e la dolcezza. Quando acquistate le barbabietole, scegliete quelle più rosse e sode, di media grandezza.

Leggi anche: Frutta e verdura che aiutano a disintossicare il corpo


Cuocere al forno le barbabietole

Istruzioni

1 Acquistate le barbabietole, scegliendo quelle dalla forma arrotondata e sode, di grandezza media.

2 Preriscaldate il forno a 175 gradi. Se volete una consistenza più croccante aumentate un po’ la temperatura.

Leggi anche: Gli alimenti che disintossicano naturalmente


3 Pulite le barbabietole per rimuovere il terriccio e sciacquate sotto acqua fredda corrente.

4 Eliminate la buccia delle barbabietole.

5 Tagliate le barbabietole a cubetti e lasciatele intere. Ponetele in una ciotola e aggiungete olio di oliva, sale, pepe e aglio. Mescolate bene.


6 Ponete le barbabietole su di una teglia. Copritele poi con un foglio di alluminio e mette la teglia in forno.

7 Fate cuocere in forno le barbabietole fino a che diventano tenere, circa 15-20 minuti per le barbabietole a cubetti, 30-40 per quelle intere. Rimuovete dal forno e gustate.

L'articolo prosegue subito dopo


8 Se cuocete le barbabietole intere, affettatele e ponetele in frigorifero. Le barbabietole possono essere una salutare aggiunta alle insalate. Conservatele in un contenitore sigillato.

Leggi anche

openofficeportable
Guide

Come ottenere OpenOffice gratis per Windows 10

Ecco la procedura che dobbiamo eseguire per effettuare il download di Openoffice in modo totalmente rapido e senza sostenere alcun costo. OpenOffice è una delle suite migliori per la videoscrittura e il calcolo. Costituisce davvero una valida alternativa se non si dispone della suite Microsoft Office, soprattutto perchè compatibile con i principali sistemi operativi di uso corrente come Windows, Mac OS X e Linux, e in generale, ci consente di poterne fare un uso analogo a quello che possiamo normalmente fare con i software di casa Microsoft. La suite contiene una applicazione per la videoscrittura davvero molto valida e di Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*