Come dire “Ti amo” in tre portate: il nuovo libro di Monica Traversa COMMENTA  

Come dire “Ti amo” in tre portate: il nuovo libro di Monica Traversa COMMENTA  

Anche quest’anno c’è l’ha fatta. Si tratta di Monica Traversa:  avvocato di giorno e scrittice la sera. Il libro, dal titolo accattivante, elenca trentasei menù, ognuno dei quali diviso in tre portate, per esprimere un emozione o un sentimento a ogni portata.

Il linguaggio “Menuario” -parola appositamente coniata per il libro-,  offre una vasta scelta di parole che con con vari ingredienti quali spezie, pietanze, colori e tanta fantasia, offre al lettore una chiave umana e passionale.

L’amore, come spiega l’autrice, non è solamente quello sentimentale della coppia ma, bensì, tocca i temi dell’amicizia e dello stare bene a tavola, dando voce a chi del desco ne ha fatto una vera cultura.

Edito dalla Hever, il libro dalle cento e otto ricette, è stato presentato al salone del libro di Torino e in conferenza stampa a Milano pochi giorni fa.

L'articolo prosegue subito dopo

“Per me scrivere, oltre al mio impegnativo lavoro legale, è vero amore” -si racconta alla mia penna l’avvotessa-scrittrice Torinese-, la quale ha già pubblicato altri interessanti libri e chissà, è proprio il caso di dirlo: che bolle in pentola per il futuro di Monica.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*