Come eliminare l’odore di peronospora dalla cantina

Casa

Come eliminare l’odore di peronospora dalla cantina

La muffa e la peronospora prosperano nelle cantine buie e umide, lasciando striature bianche e nere sui muri di cemento, sui tappeti e sul legno. Oltre ad essere sgradevoli e ad avere un cattivo odore, la muffa e la peronospora possono causare problemi di salute. Secondo il Center for Disease Control, reazioni comuni alla muffa includono rinorrea, prurito agli occhi e mal di testa. Per rimuovere in modo permanente l’odore di peronospora dalla cantina, bisogna eliminare la causa della muffa in modo che non torni a formarsi.

Cose necessarie:

  1. Ventilatore
  2. Deumidificatore
  3. Barriera all’umidità in tessuto
  4. Candeggina
  5. Spazzola
  6. Cloruro di calce

Istruzioni:

  1. Strofinare muffa e peronospora con una soluzione composta di una mezza tazza di candeggina e 4 litri di acqua calda. Sciacquare a fondo con acqua pulita e asciugare.
  2. Prevenire l’umidità in cantina accendendo ventilatori e deumidificatori. Migliorare il drenaggio esterno mediante una corretta classificazione del terreno intorno alle fondamenta e l’istallazione di grondaie, se necessario.

    Sostituire la malta spaccata o danneggiata attorno alle fondamenta e posizionare una barriera all’umidità in tessuto sopra il terreno nello spazio di scorrimento.

  3. Trattare l’odore di peronospora sulle mattonelle, sui muri o su altre superfici dure applicando il composto di candeggina descritto nel punto 1. Spruzzare del cloruro di calce (o della polvere sbiancante) sui pavimenti di cemento. Lasciare la sostanza chimica sul pavimento fino a quando l’odore non sia scomparso e spazzare.

Suggerimenti e avvertimenti:

  1. La muffa non può essere rimossa dal cartongesso. Tagliare la parte interessata e sostituirla prima che la muffa si diffonda.
  2. Tenere tutte le sostanze chimiche di uso domestico fuori dalla portata dei bambini e indossare dei guanti per evitare irritazioni cutanee.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche