Come fare dei gargarismi con acqua salata

Guide

Come fare dei gargarismi con acqua salata

Quando le allergie o il raffreddore colpiscono le vie respiratorie superiori, il muco passa dalle cavità nasali alla gola, causando il mal di gola. I gargarismi con l’acqua salata sono un rimedio naturale per idratare la gola e dare un temporaneo sollievo ai tessuti della gola infiammati.

Gargarismi con acqua salata

Istruzioni

1 Riempite un alto bicchiere con acqua calda. Aggiungete un cucchiaino e mezzo di sale marino all’acqua.

2 Mescolate l’acqua e sale con un cucchiaio. Ponetevi di fronte al lavandino e prendete un sorso di acqua salata sufficiente a riempirvi la bocca.

3 Tenete il liquido nella bocca senza ingoiarlo. Fate un respiro profondo, tenete la testa reclinata all’indietro e lasciate che il liquido raggiunga il retro della gola mentre espirate l’aria nella gola stessa.

4 Fate i gargarismi il più a lungo possibile. Potete ingoiare l’acqua salata o sputarla nel lavandino.

5 Ripetete i passi da 2 a 4 ogni volta che ne sentite la necessità, ogni 3 o 4 ore.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Loading...