Come inserire le espressioni radicale in forma esponenziale

Scuola

Come inserire le espressioni radicale in forma esponenziale

Di tanto in tanto, in classe di algebra, sarà necessario mettere le espressioni radicali in forma esponenziale. Se tenete a mente alcune regole di base che descrivono il rapporto tra i radicali ed esponenti, e ricordate i quadrati perfetti e cubi perfetti, questo non sarà difficile per voi.

istruzioni

1. Fattorizzare eventuali quadrati o cubi perfetti nel radicale. Se si lavora con radice quadrata (30), non ce ne sono, ma se si lavora con la radice cubica di 54, si può riscrivere in termini di cubo perfetto 27, per ottenere la radice cubica (27 * 2).

2. Semplificare il radicale, dopo la fattorizzazione in cubi perfetti e quadrati, prendendo la radice quadrata o il cubo del quadrato perfetto. Qui, si può prendere la radice cubica di 27 per ottenere 3 * radice cubica (2).

3. Riscrivere il radicale, in forma semplificata, come esponenziale. La radice ennesima di un numero x è uguale a x elevato al 1 / n, così la radice cubica 2 è uguale a 2 ^ (1/3). Pertanto, è possibile riscrivere il radicale come 3 * 2 ^ (1/3).

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche