Come lavorare come cuoco in Vaticano COMMENTA  

Come lavorare come cuoco in Vaticano COMMENTA  

Prima di tutto occorre chiedersi come venire a sapere di posizioni aperte nella Città del Vaticano; bisogna consultare la pagina Vatican.va;

qui si trovano tutti gli indirizzi delle attività presenti sul territorio del micro stato; non esistono veri e propri annunci ma è possibile candidarsi per mezzo dei contatti.

Se la vostra professione è il cuoco  potrebbe essere possibile lavorare presso i ristoranti  dedicati ai turisti  che visitano la Cappella Sistina e i Musei; i contratti disponibili sono a  tempo indeterminato oppure stage; spesso i responsabili delle attività predispongono corsi di formazione interni.


La cosa importante da sapere,  spiegata sulle pagine del sito, nell’area Labour Office è che ci sono  alcuni requisiti e documenti da presentare, uguali per tutti i tipi di impiego:

  • Età non inferiore a 21 anni e non superiore ai 35
  • congedo dal servizio militare
  • Stato di buona salute attestato da certificato medico
  • Idoneità psico fisica per il lavoro svolto attestato da un medico  del lavoro
  • Assenza di precedenti penali
  • impegno religioso, morale e civile certificati da  una lettera del proprio parroco.

Documenti

  • Certificato di nascita
  • certificato di residenza
  • Stato di famiglia
  • Certificato di cittadinanza
  • certificato di battesimo e degli altri sacramenti
  • certificato di matrimonio religioso per i candidati coniugati
  • Diploma titolo di studio idoneo alla mansione che si desidera svolgere
  • Certificato penale
  • Nulla osta

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*