COME MINIMIZZARE LA SPESA MASSIMIZZANDO IL DIVERTIMENTO COMMENTA  

COME MINIMIZZARE LA SPESA MASSIMIZZANDO IL DIVERTIMENTO COMMENTA  

I tempi sono finanziariamente difficili per tutti. Così molte famiglie stanno facendo esperienza di grande stress riguardo alle finanze. Quando pensiamo ai cambiamenti che dobbiamo fare per risparmiare il più possibile  i nostri soldi possiamo sentirci arrabbiati, o spaventati, o addirittura ci vergogniamo. Ricorda però che gli Italiani (e molti altri in tutto il mondo, ad essere onesti) sono tutti nella stessa barca in questo momento. Se non lo hai già fatto, quindi, questo è il momento di imparare un nuovo modo di vivere. Puoi effettivamente imparare a risparmiare senza rinunciare al divertimento ed al benessere, semplicemente è necessario rispolverare le buone, vecchie e sane abitudini di un tempo.


La prima cosa che ci viene in mente quando pensiamo a risparmiare del denaro, è roba gratis. E c’è un sacco di roba gratis là fuori che ti aspetta! Come? Lo vediamo subito:

L’idea di reperire campioncini gratuiti in giro potrebbe sembrare molto stupida rispetto al quadro finanziario complessivo, ma quando si fa per un po’, si può effettivamente notare la differenza in termini di risparmio complessivo. Alcuni dei campioni gratis che ho ricevuto sono stati un telo mare personalizzabile, rasoi riutilizzabili, e vari prodotti di pulizia naturale e cosmetica. La prima cosa da fare è cercare su internet le aziende che offrono queste opportunità. Basta digitare omaggi e campioncini gratuiti sui motori di ricerca per trovarne una grande quantità. Tutto ciò che le aziende chiedono in cambio, è l’iscrizione, gratuita, al loro sito ed alla newsletter, cosa di poco fastidio se confrontata con il vantaggio che se ne ricava. La spedizione dei prodotti, tra l’altro, è a carico loro. Io ho provato con la Collistar, ed effettivamente, ogni tre mesi posso richiedere da tre a sei prodotti da poter provare gratuitamente e casa mia.


Un’altro metodo per ottenere campioni prova, sconti e coupons, è quello di iscriversi a siti di sondaggi gratuiti. Ci si iscrive (gratis), ed ogni tanto ci viene richiesto di compilare qualche divertente e semplice sondaggio di opinione riguardante prodotti, abitudini o idee personali, in maniera del tutto anonima per l’azienda che lo riceverà. in cambio si ricevono regolarmente prodotti prova, sconti spesa, e a volte anche qualche soldino per il disturbo. Non male vero? Per questo, potete provare con Sondaggi a Confronto, che è tra i più seri al riguardo.


Un altro modo per risparmiare senza sforzi deriva dalla combinazione di buoni e promozioni presenti in negozio o premi cliente. Procurati le carte fedeltà e  le carte promozionali dei negozi in cui abitualmente ti servi, ed inizia a risparmiare con le offerte, i prodotti in promozione e le raccolte punti. A volte poi, sconti e promozioni sono ritagliabili dal retro dei volantini pubblicitari dei negozi, quindi armati di santa pazienza e forbici per ottenere subito il tuo risparmio.

L'articolo prosegue subito dopo


Sempre su questa linea, non sottovalutare l’efficacia dei coupons che spesso si trovano all’interno delle confezioni di cibo, bibite o detergenti che acquisti. Infatti spesso si trovano buoni sconto e promozioni riguardanti il prossimo acquisto di quel prodotto, ed effettivamente questo ti consente di ottenere il prodotto con un buon risparmio.

A volte, inoltre, acquistare alcuni prodotti o oggetti da Internet, ti permette di risparmiare sulle spese d’acquisto e di spedizione, trovando occasioni a volte imperdibili, come le aste di e-bay  e simili. Ci si può trovare veramente di tutto: una mia amica ha acquistato un paio di fantastiche scarpe di vera pelle su e-bay pagandole solo 10,00 euro, perché ha avuto la pazienza e l’astuzia di seguire l’asta e parteciparvi al momento opportuno, la stessa cosa è successa a mio cugino, appassionato di numismatica, che si è accaparrato uno stock di 130 monete antiche per solo 1 euro! Certo, a volte la “sola” è inevitabile, ma basta agire d’intelligenza e furbizia, annusando le occasioni da cogliere al volo e scartando quelle che puzzano un pò.

Comunque ci sono occasioni di risparmio ovunque, non solo sul cibo o su Internet.  Basta guardarsi intorno.

Scambi di abbigliamento e dispense stanno spuntando ovunque. Chiama alcune chiese e centri comunitari nel tuo quartiere per vedere se qualcuno sta scambiando, o è interessato ad scambiare degli oggetti con altri. Il concetto è semplice, lasciare oggetti che non ti servono, e prendere quelli che ti necessitano. Di solito si trovano vestiti, scarpe, giocattoli, attrezzature per bambini, libri ed accessori. Anche i negozi del vintage offrono queste occasioni, così come è facile trovare annunci di gente che regala o svende oggetti in buono stato che non usa più, basta che li vai a ritirare a domicilio o ti accolli le spese di spedizione. Non c’è nulla di cui vergognarsi in tutto questo, è solo un metodo per risparmiare senza dover fare troppe rinunce.

 

 

 

 

 

 

 

 

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*