Come pulire unghie naturali lunghe

Guide

Come pulire unghie naturali lunghe

Come pulire unghie naturali lunghe
Come pulire unghie naturali lunghe

Hai le unghie lunghe e non sai come pulirle? Qui ti diamo alcuni utili suggerimenti per avere unghie forti, splendenti e brillanti.

Pulisci lo sporco sotto le unghie. Usa la punta dell’unghia con un paio di forbici, pulisci sotto l’unghia per rimuovere lo sporco. Fai questo in bagno, sotto la luce, in modo da vedere le unghie in modo chiaro.

Lava le mani. Usa un sapone naturale, neutro e lava le mani sotto l’acqua calda. Non hai bisogno di concentrarti sulle unghe, solo lavare le mani.

Immergi le unghie in una ciotola di acqua insaponata, calda per almeno 3 minuti. Immergi le punte delle unghie, non la mano intera sotto l’acqua e lasciale che si ammorbidiscano. Assicurati che l’acqua non sia troppo calda, ma abbia una temperatura giusta.

Usa uno spazzolino per le unghie per pulirle. Dopo averle immerse, usa uno spazzolino per unghie, per pulirle bene.

Rimuovi lo smalto, se necessario, usando del cotone e dell’acetone per eliminare i residui di smalto.

Lava nuovamente le mani, dando loro una risciacquata e lasciale asciugare, senza strofinarle.

Metti della crema, se vuoi.

Applica del bicarbonato di sodio per renderle più bianche. Se vuoi avere delle unghie sane e che siano forti, mescola del bicarbonato di sodio e del perossido di idrogeneo, usando 2 cucchiai e mezzo di bicarbonato di sodio per ogni cucchiaio di perossido di idrogeno per creeare una pasta. Metti questa pasta sulle unghie, risciacqua e lascia asciugare.

Per il colore giallo delle unghie, usa del succo di limone o dell’olio al tè verde. Se hai le unghie di colore giallo, può essere il risultato di fumo o anche infezione da fungo, che può essere difficile da trattare e da eliminare.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*