Come togliere i semi e tritare un peperoncino jalapeno - Notizie.it

Come togliere i semi e tritare un peperoncino jalapeno

Cucina

Come togliere i semi e tritare un peperoncino jalapeno

I jalapenos piccanti e saporiti, se tritati aggiungono un tocco audace e distintivo ad una vasta gamma di zuppe, stufati e altri piatti. I semi forniscono la maggior parte del calore di un peperoncino jalapeno. Rimuovendo i semi, è possibile ridurre il piccante, pur mantenendo il sapore.


Istruzioni:

1. Indossare guanti in lattice. La capsaicina – la sostanza che dà ai peperoni il piccante – può provocare irritazione della pelle e bruciore. Indossare sempre i guanti quando si maneggiano i peperoncini piccanti.

2. Tagliare la parte superiore del jalapeno in cui lo stelo si collega al pepe. Utilizzare un coltello affilato o tritare. Eliminare il gambo.

3. Tagliare il jalapeno a metà longitudinalmente.

4. Rimuovere i baccelli da ciascuna metà del peperone con le dita. Buttare via i semi, o salvarli per aggiungerli come spezie a un altro piatto.

5. Tritare entrambe le metà del peperone a pezzetti, o mettere il jalapeno in un frullatore e tritare alla consistenza desiderata.

Note:

Arrostisci o griglia i semi di jalapenos prima della macinazione per un sapore più ricco.

Non toccare il volto o gli occhi durante la manipolazione del peperoncino.

Lavare le mani e gli avambracci a fondo dopo.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche