Bando pubblico per Amministrativi e Tecnici a Bergamo COMMENTA  

Bando pubblico per Amministrativi e Tecnici a Bergamo COMMENTA  

200809026-ROMA-CRONACA- IL COMPUTER IRROMPE NELL ESAME DI ABILITAZIONE DEI PRATICANTI GIORNALISTI PER LA PRIMA VOLTA INFATTI I CANDIDATI HANNO POTUTO UTILIZZARE IL PC AL POSTO DELL ORMAI OBSOLETA MACCHINA PER SCRIVERE LA PROVA SCRITTA SVOLTASI QUESTA MATTINA NELLA SALA DELL ERGIFE HOTEL. Nella foto un momento della prova scrittaANSA/MARIO DE RENZIS

In questa fase in cui la ripresa economica stenta a decollare, trovare una occupazione è un grosso problema per molte persone. E alla luce di tutto questo tanti giovani partecipano a dei concorsi pubblici indetti dai vari Enti. Per esempio: il Comune di Bergamo ha indetto recentemente ben tre concorsi per l’assunzione di personale amministrativo e tecnico a tempo determinato. Vediamo, ora, di dare in sintesi qualche ulteriore ragguaglio su questo concorso; l’Ente seleziona due persone per la Direzione pianificazione urbanistica E.R.P. e mobilità (rispettivamente: un istruttore tecnico e un istruttore direttivo della pianificazione dei trasporti) ed una terza persona per il settore amministrativo (per l’Ufficio progettazione europea.

Ecco, in breve, qualche informazione sui profili ricercati, i titoli di studio richiesti e le modalità per poter partecipare ai concorsi. I requisiti richiesti sono i seguenti: Istruttore tecnico (possesso del diploma di geometra oppure Laurea triennale i Scienze dell’Architettura, Lauree in Scienze e Tecniche dell’Edilizia, Laurea del Vecchio Ordinamento in Architettura, ecc.); Istruttore direttivo pianificazione trasporti (Laurea del Vecchio Ordinamento in Ingegneria Civile; Ingegneria per l’ambiente e il territorio oppure Pianificazione Territoriale urbanistica e ambientale; laurea specialistica conseguita secondo il nuovo ordinamento che risulti essere equiparata alle lauree sopra elencate, Abilitazione alla professione, ecc.);
Istruttore direttivo amministrativo (Laurea del Vecchio Ordinamento in Comunicazione Internazionale, Economia e Commercio, Lingue e letterature straniere, Scienze dell’Amministrazione, Economia delle Amministrazioni Pubbliche e delle Istituzioni Internazionali, Scienze Politiche, ecc.

Laurea magistrale conseguita secondo il nuovo ordinamento in una delle classi che risultano essere equiparate alle lauree del Vecchio Ordinamento menzionate sopra).
È bene evidenziare che l’unica modalità per poter inoltrare la domanda di ammissione a uno dei concorsi elencati sopra è quella online, questa deve essere effettuata entro il 27 giugno 2016.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*