Diaz, la Corte di Strasburgo condanna l’Italia - Notizie.it

Diaz, la Corte di Strasburgo condanna l’Italia

News

Diaz, la Corte di Strasburgo condanna l’Italia

La Corte europea dei diritti umani ha condannato il nostro Paese per quanto compiuto dalle forze dell’ordine il 21 Luglio 2001, durante l’irruzione alla scuola “Diaz” a Genova. Il comportamento messo in atto dagli agenti è stato qualificato dai giudici della Corte come “tortura”. Altra condanna nei riguardi dell’Italia riguarda la mancata legislazione esistente in materia di tortura. La Corte di Strasburgo si è pronunciata sul ricorso presentato da un manifestante di 61 anni che, all’epoca, era rimasto vittima di un pestaggio da parte della polizia all’interno della sede del Genova Social Forum.

In seguito alle percosse ricevute l’uomo ha dovuto subire un intervento chirurgico, e ancora oggi porta sul corpo le conseguenze di quell’assurdo episodio. Arnaldo Cestaro, questo il nome del manifestante veneto, ha ottenuto in base alla pronuncia, un risarcimento di 45 mila euro. La sentenza è sicuramente destinata a costituire un precedente per altri ricorsi pendenti.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche