Dimagrire gambe e polpacci: dieta, creme, alimentazione COMMENTA  

Dimagrire gambe e polpacci: dieta, creme, alimentazione COMMENTA  

polpacci

Le gambe sono uno strumento di seduzione delle donne. Come snellire gambe e polpacci nel modo più efficace? Alcuni consigli su dieta, creme e alimentazione.


Avere delle belle gambe è il sogno di ogni donna. Se però avete gambe e polpacci grossi non disperate. Ci sono rimedi efficaci a partire dall’alimentazione. La prima cosa da fare è bere molto. Le gambe sono la zona in cui si manifesta maggiormente ritenzione idrica nelle donne quindi, per evitare che l’acqua si accumuli, bere e mangiare alimenti con poco sale è un primo passo.


Se cercate un allenamento ad hoc ecco qualche suggerimento. Potete iniziare con lunghe passeggiate che riattivano la circolazione e permettono di ridistribuire il grasso in tutto il corpo. Se siete già allenate provate con la corsa: avrà un effetto più intensivo e così brucerete grassi in tutto il corpo. Uno degli esercizi consigliati è il relevé. Prendere un sedia e sedersi con il viso verso la spalliera. Appoggiare le mani sulla spalliera e divaricare le gambe, in modo da sollevarsi sulle punte. Poi scendere e ripetere l’esercizio. Potete ripetere l’esercizio 15 volte e farne due serie.


Per quanto riguarda le creme, ricordatevi che è importante tenere sempre la pelle idratata. Quando applicate la crema, ricordatevi di farlo dal basso verso l’alto. In questo modo riattiverete la circolazione e potenzierete l’azione della crema. Anche se la soluzione migliore è bere acqua, anche creme specifiche possono aiutare, specialmente i fanghi. Per intensificare l’azione dei fanghi potete associarli ad alcune sedute di massaggi drenanti. Di certo non risolvete il problema, ma almeno riattiverete la circolazione. Ricordate però che le creme da sole non bastano, bisogna associarle all’esercizio fisico.

L'articolo prosegue subito dopo


E l’alimentazione? Quello che mangiamo influisce molto sul nostro organismo quindi più attenzione prestiamo alla dieta, più siamo in salute. Per la salute delle gambe la vitamina C è un toccasana. È presente in molta frutta e verdura, specialmente in quella di colore arancione. La vitamina C è utile per migliorare la circolazione e il flusso del sangue. Questo aiuterà a prevenire le vene varicose, che sono uno dei motivi per cui molte donne non scoprono le gambe.

Il sale, come già detto, va ridotto, se non eliminato. Potete sostituirlo con spezie come la curcuma e lo zenzero per dare sapore ai vostri piatti. Oltre a mangiare molta frutta e verdura fresche, si consiglia anche di assumere tisane drenanti e centrifugati detox. Vita attiva e dieta sana ed equilibrata sono gli strumenti che avete per migliorare le vostre gambe.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*