Districante con olio di cocco fatto in casa COMMENTA  

Districante con olio di cocco fatto in casa COMMENTA  

I capelli ricci o secchi si annodano facilmente. Per rimuovere e prevenire i nodi, potete scegliere uno dei tanti districanti in commercio. Se preferite un prodotto naturale, potete fare il vostro districante con olio di cocco, che grazie all’alto contenuto di acidi grassi è un ottimo idratante. Usate l’olio di cocco dopo la doccia o applicatelo sui capelli bagnati.


Districante per capelli

Istruzioni

1 Mettete l’olio di cocco in una bottiglia adatta al microonde. L’olio di cocco è solido, ma si ammorbidisce a temperatura ambiente. Mettete i piccoli pezzi di olio di cocco nella bottiglia, riempiendola per metà.


2 Mettete la bottiglia in microonde a intervalli di 5 secondi fino a che l’olio è fuso.

3 Con un contagocce mettete 1-2 gocce di olio di cocco sul palmo della mano. A seconda della lunghezza dei capelli e di quanto sono secchi, usate alcune gocce in più.


4 L’olio rimasto nella bottiglia tornerà solido e occorrerà scaldarlo nuovamente per utilizzarlo. Strofinate l’olio sulla mano, il calore del corpo lo manterrà liquido.

L'articolo prosegue subito dopo


5 Iniziate a strofinare le punte dei capelli e salite verso il cuoio capelluto, distribuendo l’olio di cocco in modo uniforme su tutta la testa.

6 Con un pettine a denti larghi iniziate a pettinare i capelli dalle punte verso il cuoio capelluto.

7 Acconciate come di norma.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*