El Charro e Americanino KO COMMENTA  

El Charro e Americanino KO COMMENTA  

Negli Anni 80 erano un riferimento per quelli che erano i cosiddetti paninari ed erano vere icone per migliaia di ragazzi adolescenti che avevano in El Charro e Americanino due dei loro marchi preferiti di abbigliamento.

El Charro specializzata in calze e cinture, Americanino in jeans e felpe, sono ora alle cronache per il dissesto finanziario della società che le controlla. I due marchi sono all’asta al tribunale di Arezzo e fa specie pensare che per El Charro la base d’asta sia di appena 30 mila euro, mentre Americanino parte di poco sotto il milione.

Leggi anche: ISTAT: in Italia una persona su quattro è a rischio povertà


L’azienda Meta Apparel della famiglia Sassi era colei che deteneva i due marchi ma è finita in liquidazione dopo aver richiesto il concordato preventivo (solitamente passaggio precedente all’immediato fallimento).

Leggi anche

attentato-terroristico-istanbul
Esteri

Attentato terroristico a Istanbul: autobomba vicino allo stadio, 13 morti

Ore di terrore a Istanbul per un attentato terroristico avvenuto vicino allo stadio della squadra di calcio Besiktas. Un'esplosione devastante, visibile a chilometri di distanza, quella provocata da un'autobomba diretta contro un bus di poliziotti anti-sommossa, che ha ucciso almeno 13 persone, ferendone a decine; si tratta di un bilancio ancora provvisorio che potrebbe peggiorare nelle prossime ore. Tutto è accaduto dopo la conclusione del match della massima divisione turca tra il Besiktas e il Bursarpor. Mentre i giornalisti erano impegnati nei commenti e nelle interviste del dopo partita si è sentita una fortissima esplosione, catturata anche in diretta tv. Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*