Foto ragazza tredicenne online: 25enne denunciato COMMENTA  

Foto ragazza tredicenne online: 25enne denunciato COMMENTA  

Foto ragazza tredicenne online: 25enne denunciato
Foto ragazza tredicenne online: 25enne denunciato

Un 25enne è stato denunciato per aver postato sui social e su Whatsapp delle foto di una ragazza tredicenne e ora rischia una dura sanzione.

La vendetta di un ragazzo di 25 anni nei confronti di una tredicenne si è trasformato in qualcosa di veramente grave per il ragazzo che ora rischia una pena molto severa.

Il giovane ha deciso di postare online alcune foto hard della sua ragazza, o meglio della sua ex, dopo che lei ha deciso di lasciarlo e lui si sarebbe vendicato con questo gesto vile. La ragazza che ai tempi aveva 13 anni, quindi minorenne, ha deciso di lasciare il 25enne e lui ha deciso per vendicarsi di postare delle foto online di lei. Per questa ragione, ora il giovane dovrà rispondere di atti sessuali nei confronti di una minorenne.

Leggi anche: ZTL Palermo: pass, permessi, targhe alterne, strade interessate


L’indagine ha preso il via dalla polizia di Rimini, coordinate da David Ercolani, che ha raccontato che il giovane, alla fine del rapporto con la minorenne, un rapporto di circa due anni, ha deciso di creare un profilo falso con il nome della ragazza. L’immagine scelta dal 25enne mostrava foto della tredicenne in biancheria intima, con immagini a luci rosse di entrambi durante i loro rapporti.

Leggi anche: Ztl a Palermo, da Ottobre: quali le aree interessate


Appena la ragazza ha scoperto questo profilo e le foto che la ritraevano in quegli atteggiamenti, insieme ai genitori, ha deciso di recarsi al commissariato di zona per denunciare il fatto e l’ex fidanzato.


 

Leggi anche

SQUIRTING.
News

Squirting: cos’è e in cosa consiste

Che cos'è lo Squirting? Qual è il modo migliore per praticarlo e in cosa consiste? Scopriamo insieme tutti i segreti dello Squirting. "Squrting" è una parola inglese che identifica l'eiaculazione femminile, cioè la fuoriuscita di una grossa quantità di liquido dai condotti intorno all'uretra durante l'arrivo dell'orgasmo. Il fenomeno è ancora molto studiato e ricercato poichè gira intorno alla possibilità dell'esistenza del Punto G a cui ancora moltissimi medici non sanno dare spiegazione. Il liquido che viene espulso appare a "getto" poichè esce attraverso le contrazioni muscolari involontarie, tipiche degli organi genitali femminili. Secondo gli studi fatti sul corpo femminile Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*