Game of Thrones: George R.R. Martin apre uno studio cinematografico no-profit a Santa Fe COMMENTA  

Game of Thrones: George R.R. Martin apre uno studio cinematografico no-profit a Santa Fe COMMENTA  

Game of Thrones: George R.R. Martin apre uno studio cinematografico no-profit a Santa Fe
Game of Thrones: George R.R. Martin apre uno studio cinematografico no-profit a Santa Fe

George R.R. Martin fonda, in New Mexico, lo Stagecoach Foundation, studio cinematografico dai prezzi popolari per giovani artisti e grandi produzioni.

George RR.Martin, a parte il suo successo letterario “Cronache del Ghiaccio e del Fuoco“, si sta rivelando davvero una miniera di idee e progetti sempre nuovi. Quello più imminente riguarda l’apertura di una film foundation no-profit. Si tratta, nel dettaglio, di una società cinematografica senza scopo di lucro chiamata “Stagecoach Foundation”. E sorgerà nella sua città natale di Santa Fe, Nuovo Messico. Pare che un ricco residente del luogo abbia donato un edificio di 30 mila piedi quadrati di estensione (circa 2.787 metri quadrati) proprio a George RR. Martin il quale ha subito deciso di convertirlo in un ufficio e impianto per la produzione di film.


Il suo obiettivo è quello di attirare registi grandi e piccoli. Più nel dettaglio, registi emergenti, direttori di montaggio e video-creatori digitali che necessitano di un luogo di produzione a prezzo abbordabile.

Ecco perchè si tratta di una fondazione senza scopro di lucro. Lo Stagecoach Foundation, infatti, potrà essere utilizzata sia dalle grandi produzioni hollywoodiane che da imprenditori cinematografici alle prime armi.

“Il nostro sogno – ha dichiarato, in proposito, Martin – è quello di incrementare i posti di lavoro per la gente di Santa Fe. E soprattutto di poter dare il nostro contributo nella preparazione dei giovani della città che desiderano intraprendere una carriera nel settore dello spettacolo.

L'articolo prosegue subito dopo

Lo faremo attraverso stage, tutoraggi e numerosi corsi di formazione”.

Le autorità locali si sono subito dimostrate entusiaste. Il sindaco di Santa Fe Javier Gonzales si è espresso a favore dell’iniziativa di George RR. Martin giudicandolo un progetto geniale per rilanciare l’economia locale. E alla domanda rivolta a Martin da un giornalista presente all’evento inaugurale “Perchè dar vita a questo nuovo progetto quando The Winds of Winter non è ancora finito?”, l’autore ha risposto, in modo criptico ed evasivo. Come sempre. “L’inaugurazione è andata bene ma ora sono stanco. Buona fortuna, Fondazione Stagecoach”. Punto. E tanti saluti.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*