Giorgio Colangeli torna al Teatro Argot Studio di Roma

Cultura

Giorgio Colangeli torna al Teatro Argot Studio di Roma

In un felice connubio tra cinema e teatro OFF, torna sul palco trasteverino Giorgio Colangeli con il monologo I MUSI NERI diretto daAureliano Amadei, regista di 20 Sigarette rivelazione del cinema italiano alla Mostra del Cinema di Venezia.
Un lavoro che ricostruisce gli episodi più salienti della storia contemporanea del nostro paese lungo i binari delle Ferrovie.
Con i testi di Marco Moriconi e le musiche di Fabrizio Di Marco, è presentato in forma di studio per la prima volta in Italia.
Il progetto, rappresenta un percorso, sincero e toccante, attraverso la lettura di cinque racconti ambientati sulla ferrovia, nella Storia della ferrovia. Sul fondo proiezioni storiche elaborate da Aureliano Amadei.
L’interpretazione di Giorgio Colangeli, arricchita da alcuni momenti di improvvisazione, presenta la ferrovia come salotto universale, luogo senza tempo, dove è possibile “spiare” le storie altrui, riscoprendo al tempo stesso la propria.
Dopo l’anteprima romana lo spettacolo partirà per una tournée italiana, spesso in ambienti lavorativi (ARCI, scuole, dopolavoro…) legando al viaggio narrato, anche il viaggio nel mondo del lavoro in Italia.

Teatro Argot Studio

Via Natale Del Grande, 27 | 00153 Roma
tel | fax 06/5898111 mobile 392 9281031
www.teatroargotstudio.com
info@teatroargotstudio.com
Tutti i giorni ore 20,45 – domenica ore 18,45
lunedì riposo
prezzo da €6 a €12 + tessera €3

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche