Giubbotto jeans: cinque motivi per comprarlo COMMENTA  

Giubbotto jeans: cinque motivi per comprarlo COMMENTA  

Giubbotto jeans: cinque motivi per comprarlo
Giubbotto jeans: cinque motivi per comprarlo

Giubbotto jeans è tra i capi vincenti nella Fashion Week che da New York a Parigi, da Londra a Milano decidono la Moda

Sì, è così. Giubbotto jeans trionfa ancora sulle passerelle nella Settimana della Moda! Insieme ai pantaloni e alle camicie, i giubbotti di jeans si impongono come capo indiscusso e intramontabile. In verniere délavé e strappi, il giubbotto in denim si mostra in taglia oversize o slim, da indossare in associazione con altri vestiti. Come i gilet shearing, o maglioni,  i giubbottini mignon o pellicciotti. Giubbotto jeans è il capo che si infila e si porta con più comodità. In mille modi diversi, a seconda degli impegni; insieme ad accessori e sneakers, ma mai in modo casuale e banale.


Giubbotto jeans: cinque stili diversi ma vincenti

  1. G.j. corto, slim con inserti in velluto e da abbinare alla minigonna
  2. Giacca jeans mini in denim da portare con sneakers e con stikers colorati
  3. Giubbotto blue jeans con zip e colletto shearling
  4. Giacca doppiopetto jeans con ricami: da indossare sopra il montoncino
  5. Giacca maxi jeans con graffiti e inserti in pelliccia.

Giubbotto jeans e altro sulle passerelle di Milano nella Fashion Week

La Settimana della Moda ha aperto le porte mercoledì 22 febbraio a Milano.

In contemporanea con le città di Londra, Parigi e New York. Hanno sfilato i marchi più prestigiosi e le nuove tendenze della Moda Primavera Estate 2017 sono in parte già note.

Per le camicie, i pantaloni e i giubbotti di jeans, hanno sfilato i modelli di Alexander Wang, Dsquared2 e Gucci. La tendenza per i giubbotti di jeans è quella in versione délavé con strappi.

L'articolo prosegue subito dopo

Ma molto e molto altro ancora si è visto. Di nuovo e di vecchio. Come le borse mignon, che hanno sfilato con Fendi, Valentino e N21. Borse, che appaiono sempre più rimpicciolite: da indossare come collane, o da mettere alla cintura. Tra le novità, ci sono i berretti: di stile sportivo, sono stampati e molto accesi. Sulle passerelle hanno sfilato Chanel e Max Mara. Ma non sono mancati gli accessori. In oro e argento, messi in risalto dal nuovo trend laminato degli abiti e dei tessuti. Sulla passerella,  anche Louis Vitton.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*