Gli artisti si esibiscono per le vittime dell’uragano Sandy

Attualità

Gli artisti si esibiscono per le vittime dell’uragano Sandy

New York – I musicisti erano talmente entusiasti di aiutare gli abitanti dello stato di New York che hanno vissuto il dramma dell’uragano Sandy , che non hanno voluto che il loro concerto al Madison square Garden terminasse.

Le note finali di “Empire state of mind” di Alicia Keys hanno portato a terminare il concerto intorno alle 19 nella giornata di giovedì, dopo quasi sei ore di concerto aperto da Bruce Springsteen.

Paul McCartney si è ritrovato a interpretare il ruolo di Kurt Cobain nella reunion dei Nirvana, esibendosi in una canzone con gli ex membri della band, Dave Grohl e Krist Novoselic.

Il concerto è stato trasmesso dalle radio, le tv, i teatri, con circa 2 miliardi di spettatori ad assistere al live. Per quanto riguarda la parte rock, si sono esibiti Rolling Stones, The Who, Roger Waters e Eric Clapton.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

pillar-capitals-2367488_960_720
Storia

I tre ordini architettonici greci

22 agosto 2017 di Notizie
Gli ordini architettonici  sono la più grande invenzione introdotta dai Greci nell'arte della costruzione. Tale invenzione risponde principalmente all'esigenza di eliminare qualsiasi forma di casualità nella realizzazione di un edificio.