Gli artisti si esibiscono per le vittime dell’uragano Sandy COMMENTA  

Gli artisti si esibiscono per le vittime dell’uragano Sandy COMMENTA  

New York – I musicisti erano talmente entusiasti di aiutare gli abitanti dello stato di New York che hanno vissuto il dramma dell’uragano Sandy , che non hanno voluto che il loro concerto al Madison square Garden terminasse.


Le note finali di “Empire state of mind” di Alicia Keys hanno portato a terminare il concerto intorno alle 19 nella giornata di giovedì, dopo quasi sei ore di concerto aperto da Bruce Springsteen.


Paul McCartney si è ritrovato a interpretare il ruolo di Kurt Cobain nella reunion dei Nirvana, esibendosi in una canzone con gli ex membri della band, Dave Grohl e Krist Novoselic.


Il concerto è stato trasmesso dalle radio, le tv, i teatri, con circa 2 miliardi di spettatori ad assistere al live. Per quanto riguarda la parte rock, si sono esibiti Rolling Stones, The Who, Roger Waters e Eric Clapton.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*