Il latte di soia 'protegge il fegato' dal pericoloso accumulo di grasso - Notizie.it

Il latte di soia ‘protegge il fegato’ dal pericoloso accumulo di grasso

Wellness

Il latte di soia ‘protegge il fegato’ dal pericoloso accumulo di grasso

Il latte di soia non è solo un bene per chi è intollerante al lattosio – i ricercatori hanno scoperto che è un bene per il fegato.
Un team della University of Illinois ha scoperto che le proteine della soia, che si trovano anche nel tofu, possono ridurre l’accumulo di grassi nocivi nel fegato.
Gli scienziati negli Stati Uniti hanno osservato il fegato di topi magri e obesi alimentati con una dieta contenente latte o proteine ​di soia.

Nessuna differenza è stata osservata in animali magri. Ma i ratti obesi nutriti con soia hanno mostrato un 20 per cento di riduzione dei livelli generali di accumulo di grasso nel fegato.

I trigliceridi, un tipo di grasso notoriamente dannoso per il cuore, è stato ridotto allo stesso livello.
Questo significa che la soia potrebbe proteggere contro la ‘malattia del fegato grasso’, una condizione legata all’obesità che può portare ad insufficienza epatica.
Il capo dello studio il dottor Chen Hong, della University of Illinois, ha detto: ‘Quasi un terzo degli americani adulti ha una malattia del fegato grasso, molti dei quali senza sintomi.

L’obesità è un fattore di rischio per questa condizione, che può portare ad insufficienza epatica.

‘Quando il grasso si accumula in un organo che non è supposto per immagazzinare il grasso, come il fegato, la funzione dell’organo vitale può essere pericolosamente compromessa.’

I risultati sono stati presentati oggi in occasione della riunione annuale della American Society for Biochimica e Biologia Molecolare a San Diego, California.

Le proteine di soia sembrano aiutare a riparare un percorso fondamentale di segnalazione nel fegato coinvolto nel metabolismo dei grassi, hanno detto gli scienziati. Ciò ha reso più difficile il fegato a diventare una ‘discarica’ di grasso in eccesso.

Ne consegue un recente studio dell’Università del Delaware che ha scoperto che bere due bicchieri di latte di soia al giorno allevia le vampate di calore nelle donne in menopausa.
Le vampate di calore si verificano improvvisamente, della durata di circa quattro minuti in media, e producono una sensazione sgradevole di calore intenso.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche