Istanbul, esplosione in piazza Sultanahmet: almeno 10 morti

News

Istanbul, esplosione in piazza Sultanahmet: almeno 10 morti

Un’esplosione si è verificata questa mattina, verso le 9, nella zona centrale di Istanbul, in Turchia, non distante dalla moschea Blu e da Santa Sofia.

L’episodio è avvenuto presso l’obelisco di Teodosio, vicino al Gran Bazar, in piazza Sultanahmet, una delle principali attrattive turistiche della città. La piazza è al momento chiusa da una cintura di poliziotti, mentre le autorità, con in testa il ministro Ahmet Davutoglu, stanno organizzando la gestione dell’emergenza. Al momento, le fonti riferiscono di almeno 10 morti e 15 feriti e, secondo il governo di Ankara, si tratterebbe di un attacco terroristico. 9 delle vittime sarebbero di nazionalità tedesca, così come 6 feriti, mentre, fra gli altri, ci sarebbero anche un norvegese e un peruviano. Con ogni probabilità, tutti si trovavano in zona come turisti. Al momento, il ministero degli Esteri italiano sta verificando se, fra i coinvolti, ci siano nostri connazionali.

Non c’è, per ora, chiarezza sulla dinamica di quanto avvenuto. Alcune fonti parlano di un kamikaze, mentre altre riferiscono di un ordigno esplosivo che si trovava sotto una panchina.

L’ipotesi del coinvolgimento di uomini dell’Isis, comunque, appare molto probabile, tenuto anche conto del fatto che le autorità turche hanno riferito di avere appena (circa dieci giorni fa) sventato un attentato di matrice estremista islamica.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Loading...