Le sculture di Max Squillace in mostra in Brera a Milano dal 2 Aprile COMMENTA  

Le sculture di Max Squillace in mostra in Brera a Milano dal 2 Aprile COMMENTA  

Max Squillace è considerato uno dei più grandi artisti contemporanei, la sua arte riscuote successo in tutto il mondo da più di 40 anni. E’ l’Italia che gira il mondo. Le sue sculture sono state esposte a New York, a Parigi, a Berlino e dove potete immagine l’arte possa arrivare. 

Alcune tra le sue opere più significative saranno esposte da giovedì 2 aprile 2015, alle ore 18.00 presso la galleria Mondo Art Gallery di via Brera 3 a Milano. Il cuore pulsante dell’arte nella Milano dell’Expo.

1 / 15
1 / 15
307362_2417350642748_1585585276_n
308749_2453221059486_640205803_n
294264_2453219779454_1967847963_n
317562_2453219459446_1569231314_n
295951_2453219259441_831274010_n
166976_2453218939433_1567713216_n
299537_2453218379419_825860988_n
296689_2453218059411_399022702_n
301604_2453217779404_1601698526_n
299227_2453217579399_336096135_n
310864_2453217419395_459866539_n
299122_2453217219390_123700733_n
301016_2453216939383_1852244190_n
316087_2453216699377_982636339_n
296629_2453220259466_1888255097_n

Nel ’67 Max Squillace inizia a lavorare alla RAI, dove realizza note campagne pubblicitarie, di grande successo. È del 1975 la sua prima opera pubblica, una serie di cinque pannelli realizzati in cemento armato sulla facciata del palazzo Municipale di Ornago. La carriera prosegue: l’esposizione alla galleria Art 54 di New York segna l’inizio di una lunga serie di viaggi all’estero.

La mostra che Brera dedica a Max Squillace offre al pubblico una selezione di opere che permettono di percorrere, al di là della varietà iconografica e formale, un itinerario artistico coerente e poeticamente conseguente.

L’artista lavora il marmo, forma il bronzo, usa il gesso e scolpisce il legno con un’abilità che deriva da una meditazione costante sulle possibilità tecniche del proprio lavoro. La continua riflessione di Squillace sui materiali e gli strumenti scultorei non appare tuttavia finalizzata alla semplice acquisizione di una sempre rinnovata capacità tecnica, ma diviene consapevole indagine sulle forme espressive che il linguaggio plastico della contemporaneità offre e insieme richiede agli artisti. La consuetudine con la scultura si evidenzia anche in opere dalle grandi misure, che sono da sempre caratteristiche della tradizione plastica occidentale: nella dimensione del monumento pubblico, le sculture di Max Squillace appaiono allora protagoniste di spazi urbani che risultano vivificati dalla loro presenza. Significativa e coerente è anche l’attenzione riservata ai soggetti, ai temi che costantemente si ripetono e che costituiscono un percorso espressivo in continua evoluzione.

Appuntamento dal 2 Aprile a Milano in via Brera 3. Ingresso gratuito.

L’invito:

11025267_10206216367557886_3372222008610269467_o

Per tutte le informazioni:

Pagina Facebook:

https://www.facebook.com/events/965508586806757/

Galleria d’Arte:

Milano Brera
Via Brera 3, 2012 Milano
Tel : 02/8053943

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*