Una lezione di yoga al ritmo di musica metal

Wellness

Una lezione di yoga al ritmo di musica metal

Yoga

Stanchi delle solite lezioni di yoga? Provate a vivacizzarle un po' e seguite il consiglio di un'istruttrice di New York: usate il metal come sottofondo.

Keep calm…

Lo stress quotidiano vi logora? O avete solo bisogno di muovere un po’ i muscoli? Da qualche anno a questa parte, c’è una pratica dall’Oriente che ha spopolato. E’ lo yoga: viene dall’India e nasce, in origine, come metodo per ottenere una migliore respirazione e concentrazione. Per l’induismo, religione più diffusa in India, la cura del corpo è messa in parallelo con quella dello spirito. Il trucco, infatti, è che se si è capaci di prendersi cura di sé stessi si è per forza pronti e migliori per legarsi agli altri. Importata in Occidente, poi, la pratica dello yoga si è legata a quella del fitness, diventando una forma alternativa di allenamento. I classici addominali ed esercizi per le gambe non vengono più fatti in maniera frenetica, ma con calma e musica rilassante.

… and destroy all

Ma non tutti hanno solo voglia di star tranquilli e di rilassarsi. C’è anche chi ha bisogno di sfogarsi, di buttar fuori lo stress a forza.

Di solito queste persone tendono a legarsi a sport più fisici, come la box o la kick boxing. Ma chi ha detto che gli sport vanno divisi in reparti standard? A New York una ragazza ha voluto unire lo yoga allo sfogo della rabbia che ottiene ascoltando il metal. Ecco come Saskia Thode ha avuto l’idea di creare il Metal Yoga Bones! “Tutto è iniziato durante i miei allenamenti.” Racconta Saskia, istruttrice di yoga in una piccola palestra. “A casa di solito ascolto musica metal, così ho pensato: perché non utilizzare la stessa musica durante i miei corsi di yoga?” E da un tentativo privato è nata una nuova forma di yoga che ha avuto non poche adepte sin da subito.

La nuova pratica

Il Metal Yoga bandisce, com’è ovvio, musica strumentale rilassante etnica, come succede di solito nelle normali classi di yoga. Lo sfondo musicale, infatti, è costituito esclusivamente da musica metal a tutto volume.

Oltre alle normali posizioni, poi, se ne sono aggiunte altre create proprio da Saskia apposta per la nuova pratica. Inutile dire che, al contrario dei classici nomi per le posizioni yoga quali “cane che guarda il sole”, “la tavola” e altri, i nomi delle nuovi posizioni sembrano gruppi metal degli anni ’90: Destroyer666, Fuck You e Corpse Pose. Il ritmo è più veloce e i movimenti vengono più caricati, per incanalare lo stress e la rabbia nei propri gesti forti – un po’ come accadeva prima nella boxe.

Uno yoga per tutti

Lo yoga contemplava già in precedenza diverse tipologie: Ashtanga (che è il più diffuso), Anusara, Bikram ecc.. Lo yoga si lega anche alle arti marziali, come accade per budokon: anche in questo caso la riflessione dello yoga servirebbe ad incanalare la forza negli arti per controllare le mosse e la forza dei gesti. Ma il Metal Yoga Bones è l’ideale per chi non ha voglia di affrontare qualcuno pur di sfogarsi, ma ha solo voglia di buttare via la rabbia, come quando si poga e si grida su un pezzo degli Slipknot. (Se ti sei dedicato allo sport anche per dimagrire vedi “Dieta Sirt: prodotti, schema, menù, esempio“)

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

hand-351277_960_720
Salute

Come combattere le rughe con rimedi naturali

27 luglio 2017 di Maura Lugano

Sono le nemiche numero uno di ogni donna di ogni età, sono le rughe, le tanto odiate rughe, segno del tempo che passa, testimoni di una bellezza che di giorno in giorno cambia e si evolve. Le rughe, tra l’altro, iniziano ad essere il cruccio degli uomini, sempre più interessati al loro aspetto, e che talvolta attingono direttamente dalle donne i consigli per prendersi cura di sé, anche dei propri segni del tempo che passa.
La grande attrice Anna Magnani implorava i truccatori che non le coprissero nemmeno una delle rughe del viso, per lei esse erano simbolo delle esperienze belle e brutte della vita, ma oggi giorno si inizia presto a prendersi cura di questo problema, ogni donna ci tiene ad avere un aspetto giovane che le dia sicurezza, compiacimento e che susciti ammirazione.
Tante donne, soprattutto quelle che per varie ragioni vedono sul proprio viso apparire segni marcati di invecchiamento, desiderano un viso più piacevole, ma non vogliono ricorrere alla siringa o al bisturi, oppure non ne hanno la possibilità. Sono sempre più numerose quelle che cercano delle soluzioni naturali e dei prodotti naturali, in questa loro ricerca sicuramente possono trovare un aiuto e anche una soluzione.