Mamma e due bimbi sgozzati, fermato marito della donna COMMENTA  

Mamma e due bimbi sgozzati, fermato marito della donna COMMENTA  

2275355-motta_vi

Un triplice omicidio ha sconvolto la tranquilla cittadina di Motta Visconti, che si trova tra Milano e Pavia. Una donna, Cristina Omes, di 38 anni, è stata trovata uccisa e con segni di lesioni sul corpo insieme ai due figli di 5 anni e 20 mesi. Un omicidio efferato, atroce, che ha lasciato senza fiato anche gli inquirenti. Il marito della donna, Carlo Lissi, trentuno anni, ha raccontato di aver trovato questa scena al ritorno a casa dopo aver visto la partita della Nazionale italiana, con alcuni amici in paese.


La versione dell’uomo, però, non ha convinto gli investigatori, che lo hanno interrogato fino a decidere per lo stato di fermo. Negli ambienti investigativi non si è dato molto credito all’ipotesi della rapina, anche se la cassaforte è stata trovata aperta e priva di una cifra non rilevante.

Piuttosto, il movente del triplice omicidio andrebbe ricercato nell’ambito privato della coppia, che pare avesse gravi problemi.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*