Milano, donna uccisa dal compagno che ha poi tentato il suicidio

Cronaca

Milano, donna uccisa dal compagno che ha poi tentato il suicidio

20120915-101128.jpg

Milano – Una donna è stata uccisa a coltellate dal compagno. Il delitto si è consumato ieri in un appartamento di via San Dionigi 42, nella periferia di Milano. La vittima si chiamava Alessia Francesca Simonetta. Al momento del delitto, scaturito in seguito a una violenta lite, in casa c’era la piccola bambina della coppia. L’omicida, 28 anni, ha tentato il suicidio gettandosi dal settimo piano. L’uomo è caduto su un balcone al quarto piano e adesso si trova ricoverato in ospedale, in coma. I vicini hanno allertato la polizia. Gli agenti, entrati in casa della vittima hanno scoperto il delitto.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Loading...