Milano fredda e inospitale, bocciata dai turisti COMMENTA  

Milano fredda e inospitale, bocciata dai turisti COMMENTA  

duomo-milano

Il capoluogo lombardo si è piazzato all’ottavo posto nella classifica delle città più inospitali del mondo. Tra le capitali più accoglienti, purtroppo, non figura neppure una città italiana. I lettori della rivista americana “Condè Nast Traveller” hanno dichiarato che Milano rende il turista “infelice e spaesato”. Certo il capoluogo lombardo è l’Eden per tutti i fashion victim, i grandi appassionati di moda, ma non è certo ospitale come invece qualsiasi turista desidera.


Il giudizio è piuttosto drastico: è al Sud che bisogna scendere per trovare “la grande bellezza”. Immediata la replica delle istituzioni. L’amministrazione comunale milanese ha infatti dichiarato: “Non meritiamo giudizi così superficiali.

Certo che se la gente cerca lo stereotipo italiano sole e mandolino non lo trova qui”. In vista di Expo 2015 qualcosa si potrebbe migliorare.

Ne è convinto il Presidente di Federmoda, Renato Borghi: “Dobbiamo migliorare il marketing territoriale”, ha detto.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*