Notizia shock di Gartner: il boom degli smartphone è finito - Notizie.it

Notizia shock di Gartner: il boom degli smartphone è finito

News

Notizia shock di Gartner: il boom degli smartphone è finito

Alcuni degli Smartphone più diffusi e che, secondo Gartner, verranno presto dimenticati
Alcuni degli Smartphone più diffusi e che, secondo Gartner, verranno presto dimenticati

Gartner, multinazionale leader mondiale nella consulenza strategica e nel campo dell’Information Tecnology, ha dichiarato che l’epoca d’oro degli smartphone si sta ufficialmente avviando verso la fine. Quest’anno infatti, per la prima volta nella storia dalla creazione dei nuovi telefoni super intelligenti, la crescita delle vendite degli stessi non raggiungerà la doppia cifra ma rimarrà ferma a un misero 7%, la metà dello scorso anno.

Nonostante la visione tragica della società statunitense, l’episodio è ben lontano dalla catastrofe per i produttori di smartphone di tutto il Mondo, almeno per il presente: le previsioni di Gartner infatti riguardano il futuro prossimo che, dati alla mano, vedrà una flessione temporanea del mercato dei telefonini di ultima generazione che non si riprenderà mai più.

Le cause di tale crack sono diverse, ad iniziare dall’eccessiva saturazione dei mercati più sviluppati: Stati Uniti, Europa, Giappone e alcune Nazioni Asiatiche hanno infatti una diffusione degli smartphone pari al 90% e gli utenti non sostituiscono più i propri vecchi dispositivi tanto frequentemente come all’inizio del 2010 (anno in cui i primi smartphone fecero le prime comparse nel mercato della telefonia mondiale).

Per arginare le perdite, i grandi produttori stanno guardando a un’espansione del proprio fatturato puntando i mercati emergenti come Cina, India, Brasile, Sud America e Africa; alcuni brand famosi hanno iniziato già a produrre modelli di smartphone simili a quelli che tutti conosciamo ma in vendita a prezzi più modici.

Questa soluzione d’emergenza sembra però essere temporanea: secondo Gartner, i grandi produttori di smartphone dovrebbero puntare ad aumentare le caratteristiche hi tech dei propri dispositivi, di modo da richiamare l’attenzione della clientela.

Un’altra strada da intraprendere potrebbe essere quella di abbassare i prezzi dei propri smartphone anche nei mercati più sviluppati, di modo da rendere accessibile a una sempre più ampia fascia di popolazione l’acquisto di un telefono di ultima generazione.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche