Offerta: Passeggiata serale con MiraMuseo! Alla scoperta del Ghetto ebraico e dei Fori Imperiali

Offerte Coupon

Offerta: Passeggiata serale con MiraMuseo! Alla scoperta del Ghetto ebraico e dei Fori Imperiali


Cosa posso fare con il mio ticket?

Ticket valido per 1 biglietto per la passeggiata serale Il Ghetto oppure Fori nella magica luce notturna (in esterna). Data e orario: Ghetto 12 luglio, Fori 14 luglio. Ore 21.00.

Il ticket comprende
La visita a cura di uno Storico dell’Arte
La radioguida per il migliore ascolto dello Storico dell’ Arte

Il ticket non comprende: la tessera associativa 2012 dell’Associazione MiraMuseo del valore di 2€ da sottoscrivere obbligatoriamente in loco per partecipare alla visita (coloro che sono già in possesso della tessera 2012 devono presentarla in loco).

Il Ghetto

Gli ebrei romani vivono nell’Urbe da millenni. Convissero tranquillamente con i romani fino a quando il Papa Paolo IV Carafa li rinchiuse in due ettari di città privandoli di ogni diritto. Nacque così il ghetto, primo d’Europa ad essere istituito, ultimo ad essere smantellato con l’Unità d’Italia. Il Ghetto di oggi conserva alcuni caratteri unici e molto speciali.

Attorno all’antico muro di cinta andato distrutto, le bellissime case patrizie dei Cenci, degli Orsini, dei Fabii, di Lorenzo Manili fanno da spettacolare quinta alla nuova Sinagoga. Tra le potenti colonne del Portico d’Ottavia resta traccia del vecchio mercato del pesce a cui l’edificio era stato destinato. Poco oltre, nell’incantevole piazza Mattei, la celebre fontana delle Tartarughe, un vero capolavoro del 500 italiano. Nel reticolo di strade che compongono questo esiguo spazio si potranno anche riconoscere negozi dal tipico nome ebraico nel quale si vendono cibi “secondo le regole alimentari ebraiche” con garanzia del Rabbinato.

I Fori imperiali

Una suggestiva passeggiata al chiaro di luna in uno dei luoghi che più ci invidiano al mondo: i Fori imperiali. L’importanza di Roma nel periodo imperiale richiede nuove grandiose costruzioni, soprattutto nuove piazze. Il primo fu Giulio Cesare, seguito da Augusto, Nerva e Traiano. La passeggiata inizia dalla sommità del Campidogli da dove si può cogliere, dall’alto, ogni dettaglio delle costruzioni sottostanti: la basilica Giulia, la Curia, L’arco di Settimio Severo ecc.

Scendendo da via S. Pietro in Carcere si raggiunge la via dei Fori Imperiali frutto dello sventramento di epoca fascista che distruggerà una delle più straordinarie zone della città, risultato di stratificazioni medievali e rinascimentali spezzando l’unità dell’intera area e separando in modo arbitrario i Fori. Al di là di questa ormai famosa via, il foro di Traiano che completa la grande area monumentale dei Fori Imperiali e dove ancora si erge la famosa colonna Traiana che riporta scolpiti sul fregio, che si sviluppa tutt’intorno a spirale, le vicende belliche più importanti che hanno visto Traiano trionfatore. La visita si svolge tutta in esterno


Per comprare questa offerta vai su LetsBonus

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche