Pokesniper pokemon go per italia: download e apk COMMENTA  

Pokesniper pokemon go per italia: download e apk COMMENTA  

Pokesniper è un programma illegale, che può portare al soft-ban o al ban vero e proprio dell’account di Pokemon Go. L’articolo ha il solo scopo informativo.


Pokesniper è un app illegale, il cui scopo è quello di catturare facilmente i pokemon in Pokemon GO, soprattutto quelli più rari. Per poter utilizzare Pokesniper, dovete scaricare l’applicazione in qualche sito di hosting (mega, mediafire). Una volta scaricato, noterete sicuramente all’interno della cartella, il file “user.xml” che dovete aprire con un programma di blocconote (Notepad ad esempio) e nella parte:

<AuthType>Google</AuthType>

Sostituite la parola Google con il login del vostro account Google.


Nella parte:

<DefaultLatitude>52.379189</DefaultLatitude>
<DefaultLongitude>4.899431</DefaultLongitude>
<DefaultAltitude>10</DefaultAltitude>

Sostituite i numeri con la latitudine, la longitudine e l’altitudine dell’ultima posizione, altrimenti avrete come pena un soft-ban.


Ora avviate il file .exe “Pokesniper2” ed una volta caricatori scrivete Y e premete Invio.

Dopodichè, recatevi nella chatdiscord, dove nella sezione “rare spotting” sono elencati i pokemon e le coordinate.

L'articolo prosegue subito dopo


Bene, una volta conosciuti questi elementi, ritorniamo su Pokesniper, che vi chiederà il nome del pokemon, voi scrivetelo e premete Invio, dopodichè vi saranno richieste le coordinate, inseritele e premete nuovamente Invio.

Se tutto andrà bene, vi apparirà il seguente messaggio “We caught a … We have… Pokeballs…”. Vi ricordo che l’articolo ha il solo scopo di informare, se volete evitare pene al vostro account Pokemon GO, sconsiglio vivamente l’utilizzo di tale programma.

Leggi anche

Sky
Tecnologia

HD di Sky: qual è la risoluzione

Alcune considerazioni sulla reale consistenza dell'HD di Sky e sulla sua risoluzione. Quando è stato lanciato il servizio HD di Sky, ormai qualche anno fa, i claim della dépendance italiana del network televisivo di Rupert Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*