Come realizzare le palline di Natale in feltro o polistirolo COMMENTA  

Come realizzare le palline di Natale in feltro o polistirolo COMMENTA  

Come realizzare le palline di Natale in feltro o polistirolo
Come realizzare le palline di Natale in feltro o polistirolo

Quando arriva il freddo, ecco che i preparativi per il Natale si avvicina e perché non provare a fare degli addobbi natalizi con il polistirolo o feltro?

A chi non piace il periodo natalizio? La cosa più bella del Natale sono proprio gli addobbi che colorano la casa, l’albero di Natale e il presepe sopratutto se realizzati in feltro o polistirolo.

Ultimamente moltè persone hanno dato il via alla realizzazione degli addobbi di Natale fai da te. Sono personalizzabili e unici nella loro categoria, realizzati con dei materiali che non avremmo creduto possibile farlo.


L’idea di compare degli addobbi già pronti,  è sicuramente facile e non prende tempo ma se invece avete pazienza e desiderio di realizzarli con le vostre mani, spendendo poco, ecco come sfruttare il feltro o il polistirolo.


Come ben sappiamo, il feltro non è un tessuto nel vero senso della parola. Essa è ricavata dalle fibre degli animali, infeltrendo la lana. È usata per vari tipi di lavorazione essendo un materiale leggero e impermeabile.

Infatti molti amano realizzare la propria calza della befana con diversi colori, decorazioni e nomi dei bambini, carini da appendere sopra al caminetto.

È possibile realizzare anche un alberello imbottito. Basta avere della collana caldo,  paillettes, forbici, feltro di due colori, ago,  filo, vasetto per i fiori e un tronchetto per il supporto dell’albero.

Ritagliare la forma dell’albero, dividendo la sagoma in due parti. La parte superiore formata dal primo feltro e la parte inferiore dall’altro feltro di colore diverso.


Cucire i bordi e incollare con la colla a caldo i due pezzi. Rigirate la lavorazione e imbottite l’albero con del cotone per poi richiudere con una cucitura, dando forma all’albero.

L'articolo prosegue subito dopo


Sistemate il tronchetto nella parte inferiore e incollate sempre con la colla a caldo. Per decorare l’albero, incolliamo delle paillettes di diversi colori e lasciamo il tutto ad asciugare.

Quando è pronto,  inseriamo l’albero dentro il vasetto e lo incolliamo alla base, per tenerlo fermo. È possibile realizzare anche delle forme di angioletto, stelle, Babbo Natale ecc.

Mentre con il polistirolo, èossidi le realizzare qualsiasi cosa, essendo anch’esso un materiale leggero,  facile da gestire e tagliare. Solitamente viene usata per creare le palline di Natale.

Sono facilmente reperibili in negozio con le decorazioni già fatte e in varie dimensioni. Tante sono le decorazioni possibili avendo come base la palla di polistirolo. Possono essere rivestite conla stoffa o con il feltro stesso, ottenendo dei patchwork.

Possiamo ricoprire la palla di colla e cospargere di brillantini in vari colori o incollare delle piccole sfere che cambiando la dimensione della palla stessa o attaccarci le paillettes o ancora meglio, inserire diverse file di perla, di diversa lunghezza e tonalità di colore, rendendole ancora più particolari e stellari.

Insomma, mille idee e decorazioni da poter creare e divertirsi in famiglia, sopratutto con i bambini nel realizzare varie decorazioni natalizie.

 

 

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*