Recanati, 60enne ruba nel supermercato per mangiare: i carabinieri le offrono il pranzo

News

Recanati, 60enne ruba nel supermercato per mangiare: i carabinieri le offrono il pranzo

Recanati, 60enne ruba nel supermercato per mangiare: i carabinieri le offrono il pranzo
Recanati, 60enne ruba nel supermercato per mangiare: i carabinieri le offrono il pranzo

Una storia triste e di solidarietà arriva da Recanati, dove una 60enne ruba al supermercato per mangiare e i carabinieri decidono di offrirle il pranzo.

Una donna di circa 60 anni ha rubato in un supermercato in quanto affamata.

Una storia molto commovente e triste che racconta della profonda crisi di questi giorni. Una storia commovente che ha luogo a Recanati, dove una donna viene sorpresa a rubare biscotti e latte per un valore di 14 Euro. I commessi del supermercato hanno immediatamente allertato le autorrità e si è scoperto che la donna, disoccupata, non riesce a mangiare e non pranzava da alcuni giorni, perché non ha i mezzi per sostentarsi. La donna aveva rubato del tonno, dei biscotti. Arrivata alla stazione di polizia, ha raccontato la sua storia di umanità, di tristezza e di disperazione.

La donna, in seguito alla morte dei genitori, si è ritrovata senza nulla, e cadendo in povertà, non ha più nulla, quindi ha pensato bene di rubare nel supermercato. La polizia, commossa dalla storia della signora e dal suo comportamento, ha deciso di pagarle il pranzo, le hanno comprato un biglietto del pullman per tornare a casa. I carabinieri hanno poi raccontato il tutto agli assistenti sociali che si occuperanno della signora fornendole del cibo e dell’assistenza adeguata.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Loading...