Reggio Calabria: sequestrati 309 kg di cocaina da un container

Cronaca

Reggio Calabria: sequestrati 309 kg di cocaina da un container

Reggio Calabria

Scoperto a Reggio Calabria un traffico illegale di cocaina: in un container al porto di Gioia Tauro sono stati sequestrati 309 chili di stupefacenti del valore di 62 milioni di euro.

Nel porto di Gioia Tauro, a Reggio Calabria, sono stati sequestrati 309 chili di cocaina pura per un valore di 62 milioni di euro, da parte del Comando Provinciale di Reggio Calabria.

La scoperta del traffico illegale

Il grosso carico di stupefacenti è stato intercettato a bordo di una nave portacontainer che proveniva dal Cile ed era diretto in Turchia. Si tratta di ben 269 panetti nascosti tra una grande quantità di noci. Il traffico illegale è stato scoperto grazie ad un incrocio di documenti che erano stati pervenuti dagli inquirenti, grazie ad una minuziosa indagine. La nave aveva fatto scalo nel porto calabrese di Gioia Tauro e sono prontamente scattate le operazioni di sequestro.

I container sospetti sono stati rintracciati anche grazie all’intervento delle unità cinofile della Guardia di Finanza e sono stati perquisiti attraverso l’utilizzo di sofisticate apparecchiature in possesso all’Agenzia delle dogane. Il contenuto del container è stato quindi sottoposto a controlli e scannerizzato: i tre quintali suddivisi in 269 panetti di cocaina trovati sarebbero stati destinati al mercato illegale in Turchia, per la spropositata cifra di 62 milioni di euro.

Secondo quanto confermato dalla Procura della Repubblica di Reggio Calabria, la quantità del carico illegale di cocaina sarebbe paragonabile ad “una striscia ininterrotta di oltre 46 km, più della distanza da Roma a Tivoli, tolta dalla circolazione e dallo spaccio”.

Si tratta quindi di un importante risultato raggiunto dalla Fiamme Gialle e dall’Agenzia delle dogane: un grosso colpo al traffico di sostanze stupefacenti nelle mani della criminalità organizzata di Reggio Calabria. La nave è stata bloccata prima che ripartisse per la Turchia.

Dall’inizio dell’anno sono stati sequestrati 830 chili di cocaina dalle Forze dell’Ordine. Sono ancora in corso le indagini ed altri approfondimenti per scoprire ulteriori collegamenti con il caso, all’interno dell’intero mercato illegale del traffico di stupefacenti.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche