Reggio Calabria, sospese due maestre; schiaffi e minacce ai bambini - Notizie.it
Reggio Calabria, sospese due maestre; schiaffi e minacce ai bambini
News

Reggio Calabria, sospese due maestre; schiaffi e minacce ai bambini

Reggio Calabria, sospese due maestre; schiaffi e minacce ai bambini
Reggio Calabria, sospese due maestre; schiaffi e minacce ai bambini

Schiaffi e minacce ai bambini in una scuola elementare di Oppido Mamertina. Gli investigatori indagano su due maestre: per loro sospensione dall’attività

Nessun fiore per i bambini della quinta classe di una scuola di Oppido Mamertina, comune della città metropolitana di Reggio Calabria. Gli investigatori indagano due maestre dell’istituto. L’accusa è di aver tenuto un comportamento aggressivo nei confronti degli alunni.

Le indagini sono partite nel novembre dello scorso anno, in seguito alle denunce di alcuni genitori che avevano rinvenuto dei segni sul volto e sul corpo dei propri figli. Alcuni di essi si sono così rivolti ai carabinieri che hanno deciso per l’installazione di telecamere per la videosorveglianza all’interno delle classi. Le indagini sono svolte dall’Arma dei carabinieri di Oppido Mamertina in collaborazione con la Procura della Repubblica di Palmi.

In seguito alla visione dei filmati, gli inquirenti hanno notificato un avviso di sospensione dall’attività a due maestre di 49 anni, B.S.

e M.C. che risultano adesso indagate. Dai filmati emergono le immagini che testimoniano la gravità della situazione: ingiurie, minacce ed offese rivolte ai bambini, accanto a punizioni corporali, schiaffi e colpi sul volto e sui corpi degli alunni per far rispettare l’ordine in classe.

Una realtà che testimonia una concezione primitiva dell’ordine in classe, e che aggiunge un nuovo, triste, episodio ad un problema che troppo spesso è testimoniato dalle cronache nazionali.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche