Salah, il video della stanza del terrorista in fuga COMMENTA  

Salah, il video della stanza del terrorista in fuga COMMENTA  

Il giornale francese Le Point ha diffuso in esclusiva un video che contiene le riprese del mini appartamento nel quale sembra abbia soggiornato per qualche tempo uno degli uomini che hanno preso parte agli attentati di Parigi dello scorso venerdì 13 novembre.


Si tratterebbe dell’ottavo uomo, ovvero di Salah Abdeslam, il terrorista ancora latitante, in fuga da qualche parte in Francia, o in Europa, o chissà dove. Quello il cui fratello ha invitato ieri ad arrendersi con un appello diffuso dai media di tutto il mondo. Il mini appartamento fa parte dell’hotel Appart’City e si trova ad Alfortville, una città di circa 45 mila abitanti appena fuori Parigi, a sud della capitale francese. Una camera, un angolo cottura, un tavolino, materassi ribaltati, tanto sporco, il cartone di una pizza. Ha tutto l’aspetto di un posto abbandonato con la massima fretta, come è pure probabile sia in effetti stato. La collocazione fa pensare ad una base di appoggio, affittata proprio in vista delle azioni messe in pratica a Parigi pochi giorni fa. Secondo il giornale francese, poi, la prenotazione sarebbe stata fatta tramite il sito booking.com, come avrebbe fatto qualunque altro turista.


Di strano, talmente strano da attirare l’attenzione al punto che si tende a perdere di vista il resto del video, ci sono le inquadrature di alcune siringhe e di alcuni lunghi tubicini in plastica, che potrebbero essere stati utilizzati per la preparazione degli ordigni esplosivi, per iniettare droghe eccitanti o anti dolorifici, forse a seguito degli scontri, se Salah Abdeslam è ripassato per questo appartamento dopo venerdì sera (cosa che però sarebbe smentita dal fatto che la camera è stata prenotata solo per il giorno prima). Tante ipotesi, che il lavoro degli inquirenti contribuirà di sicuro a chiarire già entro le prossime ore. Per ora le polizie di mezzo mondo continuano a dare la caccia al terrorista, che però sembra essere imprendibile e introvabile.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*