Sedici anni, sparisce di casa per sette giorni: ero con amici

Cronaca

Sedici anni, sparisce di casa per sette giorni: ero con amici

Ylenia Spolaor è una ragazzina di sedici anni che vive a Compalto, in provincia di Venezia. Venerdì scorso sua mamma, in lacrime, si presenta alla Stazione dell’Arma di Favaro per denunciarne la scomparsa. L’adolescente era uscita di casa senza far ritorno per un’intera settimana. Le forze dell’ordine, allertate dalla famiglia e dall’intero quartiere avevano cominciato le ricerche in tutta le regione: a preoccupare particolarmente i familiari è stata la circostanza che la ragazza era sparita senza portare con sé la cagnolina Maya, dalla quale non si distaccava mai. La mamma di Ylenia ha riferito ai Carabinieri di essere in ansia perché da qualche tempo la figlia frequenta cattive compagnie, in particolare “un brutto giro di albanesi”, alcuni dei quali pregiudicati. In effetti, a voler essere sinceri, qualche nube nella vita della ragazza c’è.

Per esempio, un’amica di Ylenia, Lisa Crescini, padovana di ventisette anni, è stata arrestata per furto domenica sera insieme ad alcuni albanesi.

Ylenia, interrogata dai Carabinieri, ha riferito di essere meravigliata per il tento clamore che ha suscitato. “Sono abituata a stare fuori di casa. Non capisco tutto questo trambusto con tanto di articoli sul giornale. Una gran confusione per niente. Forse stavolta mi sono trattenuta fuori più a lungo del solito, ma non mi è successo nulla. Ero senza cellulare e non ho potuto chiamare la mamma”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche