Sesso all’aperto: luoghi fantasiosi

Sesso & Coppia

Sesso all’aperto: luoghi fantasiosi

SESSO ALL'APERTO.
SESSO ALL'APERTO.

Quali sono i luoghi migliori per fare sesso all’aperto? Dove si può andare per non essere scoperti? Scopriamo insieme i luoghi più fantasiosi.

Tra le coppie più giovani capita spesso di fare sesso all’aperto, soprattutto quando arriva l’estate e gli ormoni sessuali sono in piena attività. Ma quali sono i luoghi migliori e più fantasiosi per fare sesso all’aperto? Fare sesso all’aperto non è solo una questione di Voyerismo, ma è anche la voglia di passare momenti di spensieratezza e paura dell’essere scoperti, ma soprattutto fare qualcosa di piccante per riaccendere la passione che a volte si spegne col tempo.

Sono gli stessi sessuologi e psicologi che spesso consigliamo durante le terapie di coppia di provare a fare sesso esternamente, in un motel o comunque in un luogo diverso dalla camera da letto per non essere schiavi della routine e rendere più piccante il rapporto sessuale. Molto spesso non sono solo i giovani che fanno sesso all’aperto ma anche le coppie stabili che stanno insieme da moltissimi anni.

Scopriamo adesso insieme quali sono i luoghi più fantasiosi per fare sesso all’aperto.

Ecco qui i 3 posti più fantasiosi:

  • BOSCO: può sembrare una scelta oscura e paurosa ma fare sesso nel bosco, soprattutto di notte può essere una scelta molto particolare. Il profumo delle piante, il rumore degli animali non solo è rilassante ma può eccitare di più la coppia per il pensiero che si possa essere scoperti.
  • PARCHEGGIO: cosa c’è di più sexy di fare sexy di fare sesso in un grande parcheggio con il rischio di essere scoperti da un momento all’altro, soprattutto se si decide di osare facendo sesso nella posizione della Pecorina appoggiati sul cofano della macchina? Provare per credere…
  • FIUME: sempre come il bosco è un luogo primordiale che può ricordare quasi una scena onirica. Fare sesso vicino al fiume o nell’acqua del fiume può portare a sensazioni meravigliose.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche