Tappi delle bottiglie, riciclali così COMMENTA  

Tappi delle bottiglie, riciclali così COMMENTA  

tappi-638x425

Ogni giorno buttiamo una grande quantità di tappi di metallo e in plastica: possiamo evitare questo inutile spreco trasformando questi oggetti in maniera creativa e con procedimenti semplicissimi. Ecco sei modi per recuperare i tappi con un riciclo intelligente e creativo.

Leggi anche: Guadagna 44mila euro riciclando bottiglie, ma è una truffa


 

  • Realizzare bracciali e collane: con un nastro colorato si uniscono i tappi di plastica, meglio se di colore diverso. In pochi minuti si possono ottenere portachiavi, bracciali, collane;
  • Realizzare orecchini: con i tappi delle birre è facile ottenere orecchini davvero originali.

    Basta effettuare un foro e applicarli ad una monachella, che potrete trovare facilmente nei mercatini;

  • Realizzare decori per vestiti e mobili: con i tappi si possono facilmente rivestire oggetti vecchi, come un vaso, o un tavolo oppure i bottoni dei cappotti;
  • Realizzare calamite: applicando una calamita all’interno i tappi possono diventare calamite da mettere sul frigorifero o sulla cappa per rendere la cucina più colorata e divertente;
  • Realizzare opere d’arte: gli artisti sono in grado di far rivivere i tappi delle bottiglie riproducendo vere e proprie opere d’arte;
  • Realizzare puntine per la bacheca: incollate sul retro di un tappo di birra una puntina e poi decorate, personalizzate e colorate il tappo come desiderate.

 

Leggi anche

Giallo di Foggia: ritrovato cadavere di donna carbonizzato
Cronaca

Giallo di Foggia: ritrovato cadavere di donna carbonizzato

Un vero orrore quello di Borgo Mezzanone, pochi chilometri da Foggia. E' stato ritrovato  il cadavere di una donna, quasi del tutto  carbonizzato.   La scoperta è di questa mattina intorno alle 7,30. Un ospite del Centro accoglienza si è accorto del cadavere che stava sotto ad un vigneto. L'uomo stava andando a piedi a lavoro come bracciante agricolo, ed ha subito avvisato i carabienieri. I carabinieri sul posto ha scoperto il cadavere, cadavere di una donna disteso per terra nel cuore della campagna, a più o meno 300 metri dall'uscita del Cara. La donna era seminuda e pare che Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*